Juventus che batosta! Il Villareal mata i bianconeri

0
415

Brutto e inaspettato stop per i bianconeri a Salerno contro il Villareal di Giuseppe Rossi. Ancora senza Sissoko e Diego e con le gambe imballate dalla dura preparazione, sono per tutta la partita in balia dei sottomarini, piu freschi atleticamente e piu abili nell’ultimo passaggio. Dopo le belle prestazioni nella Peace Cup a preoccupare sono le evidenti lacuni difensive con Cannavaro lontano parente dal muro difensivo dei tempi del pallone d’oro e Chiellini apparso ancora una volta distante dalla forma migliore. Buono il debutto sulla destra del nuovo arrivo Caceres

TABELLINO:
JUVENTUS-VILLARREAL 1-4 (43′ Cazorla ; 52′ Nilmar; 78′ Pires; 85′ Amauri; 90′ Pires)
Juventus (4-3-1-2):
Manninger 5,5; Zebina 5,5 (1′ st Caceres 6), Legrottaglie 6 (33′ st Ariaudo 6), Cannavaro 5, Molinaro 5 (27′ st Chiellini sv); Camoranesi 5,5 (1′ st Salihamidzic 6), Felipe Melo 5 (27′ st Tiago sv), Marchisio 5,5 (21′ st C.Zanetti 5,5); Giovinco 6,5 (35′ st Yago sv); Del Piero 5 (1’st Iaquinta 6,5), Trezeguet 5,5 (1′ st Amauri 6). A disposizione: Chimenti, Marrone.
Villarreal (4-2-3-1): Diego Lopez 6; Angel 6,5, Gonzalo 6 (1′ st Marcano 6), Godin 6,5, Capdevila 6,5 (1′ Javi Venta 6); Eguren 6,5 (30′ st Bruno sv), Ibagaza 6 (17′ st Fuster 6); Cazorla 7,5 (1′ st Pires 7), Cani 6,5 (17′ st Escudero 6), G.Rossi 6 (1′ st Pereira 7); Nilmar 6,5 (23′ st Llorente sv). A disposizione: Oliva; Fuentes. All.: Valverde
Ammoniti: Eguren (V), Molinaro (J), Gorin (V), Marchisio (J)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here