Juventus, Ferrara: “invoco il processo breve”

0
399

È un momento delicato per tutti: per il sottoscritto, per la squadra e per la società“. Così Ciro Ferrara ai microfoni di Sky dopo l’ennesima sconfitta subita questa volta dalla Roma dell’ex tecnico bianconero Claudio Ranieri.

Una sconfitta è una sconfitta. Per quello che i ragazzi hanno messo in campo come qualità, come intensità e come voglia oggi meritavamo di più. Per questo fa ancora più male perchè siamo in un momento difficile e quindi ci sono anche poche giustificazioni. La squadra è questa e quindi andremo avanti con questi giocatori, non guardiamo ad altre situazioni. A fine gara ho cercato di dire qualcosa alla squadra perchè il momento è davvero complicato. La valutazione della situazione dice che la situazione è davvero molto delicata, molto. A questo punto siamo tanto indietro. Io ho avuto l’impressione di una squadra viva, e credo che questo gruppo ha la forza e la personalità per uscire da queste difficoltà. In questi casi mi viene da dire che il calcio l’abbia inventato il diavolo. Abbiamo giocato per vincere la partita, perchè volevamo vincere. Ho detto ai ragazzi che la forza di una squadra si vede in questi momenti. La situazione è complicata e ciò comporta anche fare tanti errori. Io ho a cuore la Juventus, e mi interessa solo risolvere questo crisi. Con i dirigenti ho ovviamente parlato della situazione, è stato anche raccontato dalla stampa l’incontro avuto in settimana. Quello che chiedo è che se processo deve essere, che sia fatto presto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here