Juventus: poker alla prima uscita stagionale

0
509

Buona prima uscita stagionale per la Juventus che ha battuto la squadra di Seconda Divisione della Cisco Roma per 4 reti a 1.
Le reti sono state siglate da David Trezeguet che ha girato di testa in rete un cross di Zebina, da Cristiano Immobile ed AmauriZanetti, in grande spolvero, che con un diagonale infila in rete aiutato anche dalla base del palo, da Amauri che sigla la terza rete in acrobazia e dal giovane Immobile che cala il poker. Per la Cisco Roma aveva pareggiato temporaneamente Franchini con un tiro dalla distanza.
Nel primo tempo Ferrara schiera la Juventus con il 4-3-1-2 con Zanetti vertice basso del rombo e Del Piero dietro le punte a rifornire Trezeguet ed Amauri; ai lati Tiago e Poulsen, che probabilmente verrà ceduto nelle prossime ora. Difesa composta da Zebina, Grygera, Ariaudo e Salihamidzic e tra i pali il vice Buffon, Manninger.
Nel secondo tempo il tecnico bianconero lascia spazio ai giovani che si sono messi in luce nello scorso campionato Primavera.

Ciro Ferrara è sembrato molto soddisfatto a fine partita e lo sarà di più quando avrà ai suoi ordini tutto il gruppo al completo (assenti i nazionali, il nuovo acquisto Diego e la diga di centrocampo Sissoko): “Siamo partiti abbastanza bene, abbiamo trovato la giocata profonda, molte occasioni e chance per sfondare a sinisrtra, anche se il gol è arrivato da destra. Dovevamo attaccare meglio la porta: dopo la fatica troppo gioco orizzontale, voglio una Juve più orizzontale. Volevo la palla scorrimento perché quando sei stanco, meglio far correre la palla. Volevo meno lanci lunghi e più palla a terra, ma adesso non mi sento di chiedere molto di più. Una percentuale? Difficile dire: io sono soddisfatto. Mi fa piacere per i ragazzi entrati: si vedeva che fisicamente stavano meglio, hanno fatto meno lavoro i Primavera e s’è visto. Volevo fare 45′ a tutti, ma la voglia di molti mi ha portato a farli giocare più minuti: bel segnale“.

Il tabellino

JUVENTUS-CISCO ROMA 4-1
Juventus (4-3-1-2): Manninger (1′ st Chimenti); Zebina (1′ st Bamba), Grygera (30′ st Molinaro), Ariaudo (36′ st Mirarchi), Salihamidzic (41′ st Serino); Tiago (1′ st Marrone), Zanetti (26′ st Pirrotta), Poulsen (30′ st Alcibiade); Del Piero (20′ st Daud); Trezeguet (20′ st Immobile), Amauri (30′ st Esposito).
A disposizione: De Paola.
Allenatore: Ferrara.
Cisco Roma (4-3-3): Ambrosi (18′ st Previti); Balzano (1′ st Gasperini), Di Fiordo (26′ st Sabatucci), Angeletti, Doudou; La Rosa (15′ st Rossini), Mazzarani (33′ st Calicchia), Amadio; Bellè (13′ st Guglielmelli), Ciofani (39′ st Morbidelli), Franchini (26′ st Proietti).
A disposizione: Crialese, Padella, Baiocco, Sbraga, Mallardi, Vezzani.
Allenatore: Incocciati.
Marcatori: 9′ pt Trezeguet (J), 26′ pt Franchini (CR), 55′ Zanetti (J), 67′ Amauri (J), 84′ Immobile (J).
Arbitro: Peretti di Verona

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here