Juventus: torna in auge il nome di Benitez e spunta una “conditio”

0
392

Con il suicidio sportivo avvenuto contro il Siena, la figuraccia internazionale contro il Fulham e la debacle a Genova contro la Sampdoria senza tirare mai in porta, le speranze di vedere per la prossima stagione, Alberto Zaccheroni, al timone della Vecchia Signora sono ormai ridotte a zero.

La dirigenza Juventina, anche per uscire da una situazione di assoluto grigiore, come le maglie viste ieri a Marassi, pensa al grande colpo, il nome, non rivelato ieri da Roberto Bettega nelle sue dichiarazioni post-partita, è quello sognato dai tifosi ad inizio anno ed è di nazionalità spagnola, Rafa Benitez. Tuttavia, come successe tempo fà con Fabio Capello, anche il tecnico spagnolo per approdare a Corso Galileo Ferraris vuole delle garanzie. Tali garanzie hanno sostanzialmente due nomi, Fernando Torres e Javier Mascherano.

Sono loro infatti, i due punti fermi con cui Benitez vorrebbe costruire la spina dorsale della futura Juve insieme a Giorgio Chiellini in difesa ed incominciare la rivoluzionare Bianconera. La Juventus si starebbe già muovendo, si sono fatti più continui, infatti, i contatti con l’ Arsenal per la cessione di Felipe Melo se ci sarà uno sconto sul cartellino del giocatore, la trattativa è praticamente fatta. Mentre in attacco sarà Amauri a lasciare la vecchia Signora, per lui possibile destinazione Monaco di Baviera, alla corte di Van Gaal ma da non tralasciare, un eventuale ritorno in rosanero come contropartita tecnica nella trattativa Kjaer.

Articolo precedenteJuventus: frattura alla mano per Chimenti
Articolo successivoSerie A, volata scudetto: la Roma ha il calendario più facile, sabato già decisiva la sfida contro l’Inter
twitter: @ippogioia

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO