Kakà parte, Kakà resta. La verità…..

2
700

Dalla Spagna rimbalzano voci che vorrebbero Kakà al Real Madrid; infatti il quotidiano spagnolo “As” titola che il fantasista brasiliano sarà presentato alla stampa spagnola giovedì prossimo.
KakàDall’Italia ci sono le smentite pronte dell’amministratore delegato del Milan Adriano Galliani:Tranquilli, Kakà resta“.
La verità? Sta nel mezzo. Perchè ancora non c’è niente di ufficiale, ma la volontà del giocatore che ha dichiarato più volte di voler giocare nel Real Madrid un giorno, la volontà di Florentino Perez che vuole l’ex Pallone d’Oro a tutti i costi e la necessità del Milan di fare cassa dalla sua cessione per costruire una squadra giovane in prospettiva futura, propendono per la chiusura dell’affare.
Infatti il futuro allenatore rossonero Leonardo nei giorni scorsi è partito alla volta della Francia insieme a Galliani per riportare a Milanello il centrocampista Yoann Gourcuff, erede di Kakà, fresco di nomina come miglior giocatore del campionato francese e attualmentein prestito al Bordeaux.
Il tormentone è ricominciato e l’incubo dei tifosi rossoneri di perdere il campione si fa sempre più reale. Lunedì se ne saprà di più.

Articolo precedenteIl Barcellona è campione d’Europa. Sconfitto il Manchester Utd
Articolo successivoIl baby Santon è cresciuto! Dopo gli interisti conquista Carla Velli

2 COMMENTI

  1. Siete pregati di non sparare cavolate. La volontà di Kakà è quella di RESTARE AL MILAN. Se firmerà, o ha già firmato, la colpa è da attribuirsi ESCLUSIVAMENTE alla società, nano infame in primis.

  2. Tranquillo, che non spariamo nessuna cavolata!!! E’ chiaro che la società è la prima responsabile della vendita di Kaka e del ridimensionamento del Milan, ma c’è anche da dire che mentre Kaka si è giustamente defilato per non esser strumentalizzato il padre del brasiliano faceva la spola da Madrid e Londra per l’offerta migliore…

LASCIA UN COMMENTO