La Juventus propone al Villareal lo scambio Giuseppe Rossi Trezeguet

0
403

giuseppe-rossiLa Juventus per continuare il progetto di miglioramento della squadra deve pensare a strategie alternative per far quadrare il bilancio, fondamentale per la borsa e per il credo societario. Dopo l’esoso esborso da parte della società per arrivare al brasiliano Diego e l’ingaggio del capitano azzurro Fabio Cannavaro, il terzo colpo dovrebbe esser D’Agostino anche se le pretese di Pozzo hanno raffreddato un pò la trattativa alla fine dovrebbe andar in porto. Per continuare la campagna acquisti adesso la dirigenza ha la necessità di monetizzare attraverso la cessione di David Trezeguet e Poulsen, non piu indispensabili al progetto tattico della nuova Juve di Ferrara. Sul francese ci sono molte squadre ma la valutazione non soddisfa la dirigenza che la considera troppo bassa e allora Secco ha ipotizzato al Villareal uno scambio tra Trezeguet e Giuseppe Rossi in modo da prender il tipo di attaccante richiesto da Ferrara per completare il reparto. Per Giuseppe Rossi potrebbe esser la consacrazione dopo le ottime esperienze con il Parma e con il Villareal in Spagna e in Champions League. A confermare la trattativa ci pensa lo stesso Giuseppe Rossi che dal ritiro della Nazionale per la Confederations Cup dice: “Ho saputo anch’io di questa possibilità, ma ho un contratto plurien­nale con il Villarreal dove pe­raltro sto bene. Certo, confer­mo che il mio sogno è quello di tornare in Italia, ma devono es­sere loro a cedermi. Eppoi ora devo e voglio restare concen­trato sulla Confederations Cup: ci tengo a giocare bene le mie carte”.

Articolo precedenteIl Barcellona vicino a Ibrahimovic e Ribery
Articolo successivoE’ ufficiale: David Villa è il terzo acquisto del Real Madrid dopo quelli di Kakà e Cristiano Ronaldo
Malato di sport e sopratutto di calcio. Mi piace curare le rubriche sui settori giovanili e presentare aspiranti campioni. Ho allevato e curato Il Pallonaro con tanta dedizione e passione e aver riscontri positivi mi riempe di gioia. La nostra è una grande famiglia affiatata, chi entra a farne parte difficilmente poi non sa farne a meno.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO