La Roma non si ferma più, il Bologna deve inchinarsi

0
412

Nuovo successo per la Roma di Claudio Ranieri. I giallorossi espugnano con autorità Bologna e si candidano ad essere la vera anti-Inter anche in vista dello scontro nel prossimo turno di campionato contro i nerazzurri. In campo Ranieri manda Cassetti, Burdisso, Mexes e Riise. A centrocampo Taddei, De Rossi e Pizarro con Menez dietro le spalle della coppia gol Vucinic-Toni. Bologna che si presenta con Raggi, Portanova, Moras e Lanna. Buscè, Mudingayi, Mingazzini e Modesto in mediana e Zalayeta e Gimenez in attacco. La Roma domina nel primo tempo ma non concretizza le numerose occasioni da gol. Solo nella ripresa, già al secondo minuto una bordata di De Rossi deviata da Riise beffa Viviano mettendolo fuori causa e dando il meritato vantaggio. Il raddoppio è di Julio Baptista che arriva forse nel momento migliore del Bologna e chiude la contesa all’82esimo. Capitolini a meno 4 dalla capolista e con prospettive più che rosee (visto il calendario post Inter) al di là delle smentite di Ranieri sull’obiettivo scudetto.

IL TABELLINO
Bologna-Roma: 0-2
Bologna (4-4-1-1): Viviano ; Raggi, Portanova, Moras, Lanna; Buscé, Mudingayi, Mingazzini, Modesto (30’st Casarini); Gimenéz (15′ st Di Vaio); Zalayeta 4,5 (15’st Adailton). A disposizione: Colombo, C.Zenoni, Casarini, Guana, Succi. Allenatore: Colomba
Roma (4-3-1-2): Julio Sergio; Cassetti, Burdisso, Mexes, Riise; Taddei, Pizarro, De Rossi; Menez (25’st Cerci); Vucinic (20’st Baptista 6,5), Toni. A disposizione: Doni, Andreolli, Tonetto, Brighi, Perrotta. Allenatore: Ranieri
Arbitro: Damato
Marcatori: 2’st Riise, 37’st Baptista (R)
Ammoniti: Mudingayi, Lanna, Mingazzini, Raggi (B); Toni, Baptista (R)

Articolo precedenteParma – Milan, la voce dei protagonisti
Articolo successivoSerie A, 30 giornata: classifica marcatori. Eto’o in doppia cifra

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO