Lamela, è asta tra Milan e Inter

0
386

Fino a pochi giorni fa era sconosciuto a molti ma sotto traccia da tempo molte società italiane avevano fiutato il colpo e adesso è esplosa la “Lamela mania”, il giovane argentino del River Plate potrebbe far scattare l’ennesima guerra fredda tra le milanesi pronte a sfidarsi per ottenere le prestazioni del giovane fantasista.

C’è li paragona a Zidane, chi a Pastore, chi intravede Kaka ma in moltissimi sono pronti a scommettere su lui come talento unico che lascerà il suo nel futuro del calcio. Braida è volato e se non fosse per il suo stato di extracomunitario avrebbe già chiuso l’affare, l’Inter lo segue attraverso Amadeo Carboni ed ha dalla sua parte la lunga schiera di argentini pronti a far pendere sul proprio lato l’ago della bilancia.

Il cartellino di Lamela è impennato sino a 20 milioni di euro ma Passerella per dar ossigeno al suo River non potrà tirare molto la corda. La situazione si sbloccherà nei prossimi mesi quando il ragazzo avrà lo status di comunitario grazie alle sue origini italiane ma sottotraccia in molti si stanno muovendo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here