Lazio: Lotito vara il progetto salvezza. Reja l’armatore, Ledesma al timone

0
405

Manca solo l’ufficialità al cambio sulla panchina della Lazio, Davide Ballardini lascia il posto all’ex tecnico napoletano Edy Reja. Il tecnico goriziano torna ad allenare in serie A dopo l’esonero dello scorso campionato che portò Donadoni sulla panchina del Napoli, persona schietta e decisa Reja è la persona giusta per far uscire dalla brutta situazione in classifica i biancocelesti.

Edy fa del lavoro e del rispetto dei ruoli il suo cavallo di battaglia, ama la concretezza e anche per questo ha fatto bene Lotito ad affidarsi a lui. Non ha un modulo preferito anche se spesso le sue squadre optano per la difesa a tre con i due laterali bravi sia a contenere che ad offendere ma ancora molti hanno impresso il gioco spumeggiate del suo Cagliari del tridente Zola, Langella, Suazo.

L’altra grossa novità in casa Lazio dovrebbe esser il reintegro di Ledesma, l’argentino dopo aver avuto un incontro con Lotito aver ammorbidito la sua posizione e se la sua forma lo consentirà sarà sicuramente utile alla causa laziale dettando i ritmi e i tempi dell’azione occupando la regia del centrocampo

Articolo precedente[Video] Clamorosa papera di Carini
Articolo successivoBasket: Avellino in fermento per la Final Eight di Coppa Italia
Malato di sport e sopratutto di calcio. Mi piace curare le rubriche sui settori giovanili e presentare aspiranti campioni. Ho allevato e curato Il Pallonaro con tanta dedizione e passione e aver riscontri positivi mi riempe di gioia. La nostra è una grande famiglia affiatata, chi entra a farne parte difficilmente poi non sa farne a meno.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO