Lazio-Napoli 1-1, passo falso campano. Fuga Juve

0
690
La girata al volo di Campagnaro per la rete del pareggio campano © Paolo Bruno/Getty Images

Passo falso partenopeo all’Olimpico di Roma nella sfida Lazio-Napoli, valevole per la 24esima giornata del campionato di Serie A. Un pareggio raggiunto nei minuti finale per i ragazzi di Mazzarri che vedono così la Juventus portarsi a +5 in classifica, dopo la convincente vittoria tra le mura amiche contro la Fiorentina. Solo 1-1 alla fine dell’incontro, risultato che scontenta entrambe le compagini, i padroni di casa perché dopo aver dominato gran parte del match tornano a casa con un solo punto, che non gli permette di dormire tranquillo (in caso di vittorie di Milan e Inter si avvicinerebbe ad un solo punto), mentre per gli ospiti un punto che non basta per inseguire la Juventus, sempre più padrona di questo campionato. Il sogno di Cavani e compagni di rimanere aggrappati a tre punti fino allo scontro diretto svanisce.

LA PARTITA – Ritmi alti fin da subito con la Lazio che schiaccia nella propria metà campo il Napoli, impotente davanti ai continui attacchi capitolini. Dopo appena dieci minuti, padroni di casa in vantaggio con la rete di Floccari che viene servito in area da uno strepitoso Konko, l’attaccante laziale al centro area ha tutto il tempo per stoppare la palla e piazzarla. Quinto gol nelle ultime sei partite e bomber Klose già dimenticato. I biancocelesti non si fermano e continuano a pressare a tutto campo gli avversari che rischiano di soccombere alla mezz’ora con il palo colpito dal solito Floccari. Il Napoli a questo punto reagisce e Cavani risponde alla punta laziale colpendo anche lui un legno.

La girata al volo di Campagnaro per la rete del pareggio campano © Paolo Bruno/Getty Images
La girata al volo di Campagnaro per la rete del pareggio campano © Paolo Bruno/Getty Images

Nella ripresa il Napoli (a causa dell’infortunio di Behrami) si schiera con un super offensivo 3-4-3 con il trio Insigne, Pandev e Cavani in attacco e Hamsik sulla linea del centrocampisti. I partenopei alzano il ritmo ma non si rendono pericolosi dalle parti di Marchetti. Al contrario è la Lazio a continuare a far la partita e spreca varie occasioni per chiudere l’incontro. A dieci minuti dalla fine arriva la sveglia per i campani. Prima Inler impegna il portiere laziale poi Campagnaro, su azione da calcio d’angolo , si inventa una girata con il pallone che termina la corsa sotto il sette. 1-1 e partita finita? No! Nei minuti di recupero, Floccari fa tremare il pubblico di fede azzurra con un colpo di testa che termina la corsa sulla traversa.

UN PUNTO PER UNO – Un pareggio che non serve a nessuno. Il Napoli deve lasciar strada all’ennesima mini fuga della Juventus, che si porta a +5 in classifica proprio nella settimana di Champions. Per la Lazio continua il periodo grigio, con risultati alternati ed un terzo posto sempre più messo in discussione dal recupero prodigioso del Milan.

PAGELLE LAZIO-NAPOLI
Hernanes 8 – Premiamo il coraggio del brasiliano che recupera a tempo di record da un trauma cranico (non c’è da scherzarci) e pur con il caschetto protettivo decide di scendere in campo nella sfida che può valere una stagione.
Floccari 7.5 – Preoccupati per l’assenza di Klose? Nessun problema. C’è Sergio tutto fare che in sei partite si porta a casa cinque reti. Media invidiabile e tifosi laziali che possono tirare un sospiro di sollievo.
Zuniga 5 – Il colombiano non entra mai in partita. Disorientato dall’ottimo Candreva e dalla spunta offensiva del terzino Konko. Non incide come suo solito.
Campagnaro 7 – In scadenza di contratto, un piede e mezzo all’Inter. Eppure l’argentino dimostra grande attaccamento alla maglia e realizza la rete del pareggio. Il futuro non è a Napoli, ma il difensore ha promesso massimo impegno.

TABELLINO LAZIO-NAPOLI 1-1
Lazio (4-1-4-1): Marchetti 7; Konko 7, Biava 6, Dias 6, Radu 6; Ledesma 6.5; Candreva 7, Gonzalez 6 (90′ Saha sv), Hernanes 8 (72′ Cana 5.5), Mauri 6 (63′ Lulic 5.5); Floccari 7.5. Allenatore: Petkovic 6.5
Napoli (3-4-1-2): De Sanctis 6; Campagnaro 7, Cannavaro 5.5, Gamberini 5; Mesto 5.5 (50′ El Kaddouri 6), Behrami 5.5 (47′ L. Insigne 7), Inler 6.5, Zuniga 5 (80′ Calaiò sv); Hamsik 6; Pandev 5.5, Cavani 6. Allenatore: Mazzarri 5.5
Marcatori: 11′ Floccari (L), 87′ Campagnaro (N)

I gol del match Lazio-Napoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here