Lega Pro Prima Divisione:Pro Patria che cuore!Il Crotone spreca il match ball.

0
208

GIRONE A:Vicina al fallimento la Pro Patria ma in testa alla classifica, i lombardi approfittano del crollo del Cesena a Monza e battendo  tra le mura amiche una buona Spal si prendono la testa della classifica in solitaria. La Reggiana viene bloccata sul pari a Legnano e perde l’occasione di raggiungere il Cesena al secondo posto. Il Portogruaro sfiora l’impresa salvezza in casa della Reggiana, in vantaggio di due gol subisce la rimonta dei padroni di casa e si deve accontentare del pareggio.

Cremonese-Padova 0-1
Lecco-Lumezzane 1-2
Legnano-Reggiana 1-1
Monza-Cesena 2-0
Novara-Verona 1-1
Pro Patria-Spal 3-1
Pro Sesto-Sambenedettese 2-1
Ravenna-Portogruaro 2-2
Venezia-Pergocrema 1-0

Classifica: Pro Patria 52 punti; Cesena 49; Reggiana 47; Ravenna 46; Spal 44; Verona e Padova 41; Novara e Lumezzane 40; Pergocrema 38; Portogruaro 37; Cremonese 36; Monza 35; Pro Sesto 31; Legnano 30; Lecco 28; Sambenedettese 25; Venezia 23. Venezia penalizzato di 4 punti. Venezia e Legnano una partita in meno

GIRONE B: Il Crotone spreca un ottima occasione per chiudere il discorso promozione, i calabresi non riescono ad andar oltre l’uno ad uno all’Ezio Scida contro un ostica Paganese non approfittando della caduta del Gallipoli a Sorrento. Anche il Benevento vien bloccato in casa dal Foggia sprecando di un ottima occasione per riaprire il discorso primo posto.
Benevento-Foggia 1-1
Cavese-Foligno 2-1
Crotone-Paganese 1-1
Perugia-Pistoiese 3-2
Pescara-Arezzo  22/4
Real Marcianise-Juve Stabia 2-0
Sorrento-Gallipoli 1-0
Ternana-Potenza 1-0
Virtus Lanciano-Taranto  22/4

Classifica: Crotone 56 punti; Gallipoli 54; Benevento 52; Cavese 51; Arezzo 47; Foggia 45; Real Marcianise 39; Ternana 38; Perugia, Sorrento e Paganese 36; Pescara 34; Taranto 33; Virtus Lanciano e Foligno 31; Juve Stabia 25; Potenza 24; Pistoiese 23.                                                                                                                                                                                     Potenza penalizzato di 3 punti. Juve Stabia penalizzata di 2 punti. Pescara penalizzato di 1 punto.
Pescara, Arezzo, Virtus Lanciano e Taranto una gara in meno

Articolo precedenteVolata Champions: il Genoa non molla il quarto posto
Articolo successivoLega Pro Seconda Divisione:il punto sui tre gironi
Malato di sport e sopratutto di calcio. Mi piace curare le rubriche sui settori giovanili e presentare aspiranti campioni. Ho allevato e curato Il Pallonaro con tanta dedizione e passione e aver riscontri positivi mi riempe di gioia. La nostra è una grande famiglia affiatata, chi entra a farne parte difficilmente poi non sa farne a meno.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO