Lega Pro Seconda Divisione: Risultati di ritorno playoff e playout

0
464

GIRONE A: Nella semifinale di ritorno dei playoff del girone A di Seconda Divisione, l’Alessandria grazie al gol di Briano in apertura approda in finale eliminando l’Olbia che all’andata si era imposta per 1-0. Grazie alla migliore posizione in classifica ottenuta in campionato i piemontesi si giocheranno l’accesso in Prima Divisione contro il Como che avendo pareggiato all’andata e al ritorno elimina il Rodengo Saiano.
Nei playout si salvano il Carpenedolo che pareggia in casa del Montichiari e forte del successo all’andata rimane in Seconda Divisione e l’Alto Adige che rifila due gol alla Valenzana spedendola in Serie D.

PLAYOFF

Alessandria-Olbia 1-0 (andata 0-1)
8′ Briano
Como-Rodengo Saiano 0-0 (andata 1-1)

Finale playoff: Alessandria-Como (andata domenica 14 giugno)

PLAYOUT

Montichiari-Carpenedolo 1-1 (andata 0-1)
34′ Mucchetti (M), 71′ Pagani (C)
Alto Adige-Valenzana 2-0 (andata 2-2)
24′ Di Piazza, 13′ st Campo

Retrocedono in Serie D: Montichiari e Valenzana.

GIRONE B: Nella semifinale di ritorno dei playoff del girone B di Seconda Divisione il Giulianova vince contro il Bassano per 1-0 e conquista la finale che lo vedrà di fronte al Prato che viene sconfitto dal Viareggio per 2-1, ma grazie al successo dell’andata per 2-0 si qualifica alla fase finale.
Nei playout il Bellaria regola 1-0 il Cuoiocappiano e rimane in Seconda Divisione mentre il San Marino ottiene una sconfitta indolore per 1-0 inflittagli dal Poggibonsi che però retrocede in Serie D.

PLAYOFF

Giulianova-Bassano 1-0 (andata 1-1)
95′ Improta U.
Viareggio-Prato 2-1 (andata 0-2)
6′ De Angelis (V), 47′ Basilico (P), 93′ Mallus (V)

Finale playoff: Prato-Giulianova (andata domenica 14 giugno)

PLAYOUT

Cuoiocappiano-Bellaria 0-1 (andata 2-3)
49′ Ferrani
Poggibonsi-San Marino 1-0 (andata 1-3)
27′ Melchiorri

Retrocedono in Serie D: Cuoiocappiano e Poggibonsi

GIRONE C: Nella semifinale di ritorno dei playoff del Girone C di Seconda Divisione colpaccio esterno del Pescina che vince per 3-2 in casa del Catanzaro, a cui bastava un pareggio, e accede alla finale; gli abbruzzesi rimontano lo svantaggio iniziale dei calabresi e negli ultimi 10 minuti sugellano il successo prima con Piva e poi con Bettini. A nulla è valso il gol di Montella nei minuti di recupero e Catanzaro che rimane in Seconda Divisione. Il Pescina incontrerà il Gela che pareggia 1-1 contro l’Andria; il gol qualificazione lo segna Marinucci Palermo.
Nei playout si salvano la Vibonese che vince anche ad Atessa per 2-1 e manda la Val di Sangro in Serie D mentre il Manfredonia bissa il successo dell’andata contro l’Isola Liri e festeggia la permanenza in Seconda Divisione.

PLAYOFF

Gela-Andria 1-1 (andata 0-0)
31′ rig. Cavaliere (A), 46′ pt Marinucci Palermo (G)
Catanzaro-Pescina 2-3 (andata 0-0)
18′ Iannelli (C), 25′ Bettini (P), 83′ Piva (P), 88′ Bettini (P), 93′ Montella A.(C)

Finale playoff: Pescina-Gela (andata domenica 14 giugno)

PLAYOUT

Manfredonia-Isola Liri 2-0 (andata 3-0)
56′ rig. Romano, 72′ Romano
Val di Sangro-Vibonese 1-2 (andata 0-1)
2′ Di Franco (Vib), 87′ Ruggiero (VdS), 94′ Taua (Vib)

Retrocedono in Serie D: Isola Liri e Val di Sangro

Clicca qui per vedere i playoff e i playout di ritorno di Prima Divisione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here