Lega Pro Seconda Divisione:il punto sui tre gironi

0
213

GIRONE A: Il Varese vince in casa con il Pavia e allunga su tutte le inseguitrici bloccate sul pari dai rispettivi avversari, Rodengo Saiano bloccato sul pareggio in Sardegna dall’Alghero. Situazione immutata quindi in zona play-off, in chiave play-out possono esser pericolose le sconfitte casalinghe di Montichiari e Pro Vercelli.
Risultati 29° Giornata
Alghero-Rodengo Saiano 1-1
Alto Adige-Montichiari 0-1
Carpenedolo-Olbia 1-1
Como-Alessandria 0-0
Itala San Marco-Canavese 2-2
Ivrea-Sambonifacese 1-1
Pro Vercelli-Mezzocorona 0-1
Valenzana-Pizzighettone 2-1
Varese-Pavia 3-1
Classifica: Varese 53 punti; Rodengo Saiano 49; Alessandria e Olbia 48; Sambonifacese 47; Como 45; Itala San Marco 43; Mezzocorona e Canavese 39; Montichiari 37; Ivrea 36; Pavia 32; Valenzana e Pro Vercelli 31; Alto Adige 29; Carpenedolo 27; Pizzighettone 26; Alghero 25.
Pavia penalizzato di 5 punti.

Girone B:La gara della capolista Figline a Giulianova è stata rinviata a causa del terremoto cosi come Sangiustese Celano. Il Prato fa suo lo scontro diretto sul Viareggio prendendosi la seconda posizione in solitaria. La Cisco Roma dopo tanti risultati positivi perde sul campo del Cuoiopelli e viene avvicina al quinto posto dal Bassano vittorioso sul Poggibonsi. In chiave salvezza ottima vittoria della Colligiana e il pareggio del San Marino che lo allontana dalla ultima posizione.
Risultati 29° Giornata
Bassano-Poggibonsi 1-0
Colligiana-Bellaria 2-0
Cuoiopelli-Cisco Roma 2-1
Giacomense-Gubbio 1-0
Giulianova-Figline  22/4
Prato-Viareggio 2-0
San Marino-Carrarese 0-0
Sangiovannese-Rovigo 2-1
Sangiustese-Celano  22/4
Classifica: Figline 58 punti; Prato 52; Viareggio 49; Giulianova 46; Cisco Roma 45; Bassano 44; Gubbio 38; Sangiustese, Sangiovannese e Carrarese 36; Giacomense 35; Celano 34; Poggibonsi e Cuoiopelli 33; Colligiana 32; Bellaria 29; San Marino 28; Rovigo 22.
Cisco Roma penalizzato di 1 punto.
Giulianova, Figline, Sangiustese e Celano una gara in meno.

Girone C: Il Cosenza fa suo il match casalingo con l’Andria e allunga ancora in classifica, i Lupi sono vicinissimi alla vittoria del campionato, il Catanzaro sbatte contro la giornata di grazia del portiere del Melfi e la sfortuna, perdendo tra le mure amiche chiude il discorso primo posto e rischia anche di perdere la seconda piazza utile per i play-off visto che il Gela dovrà recuperare la partita casalinga con la Val di Sangro. La Vigor Lamezia non va oltre il pari contro Noicattaro e complica ulteriormente la sua situazione. La Vibonese perde in casa contro il Monopoli e compromette la permanenza diretta in seconda divisione. Il Manfredonia rivede la luce grazie ai tre punti conquistati davanti al proprio pubblico ai danni dell’ Igea Virtus.
Risultati 29° Giornata
Barletta-Aversa Normanna 2-1
Catanzaro-Melfi 1-2
Cosenza-Andria 1-0
Gela-Val Di Sangro  22/4
Isola Liri-Pescina  22/4
Manfredonia-Igea Virtus 1-0
Noicattaro-Vigor Lamezia 1-1
Scafatese-Cassino 2-2
Vibonese-Monopoli 1-2
Classifica: Cosenza 63 punti; Gela e Catanzaro 51; Andria 45; Pescina 43; Cassino 42; Scafatese e Barletta 37; Melfi 36; Monopoli e Noicattaro 35; Igea Virtus 33; Val di Sangro 31; Manfredonia e Vibonese 30; Isola Liri e Aversa Normanna 27; Vigor Lamezia 21. Manfredonia penalizzato di 1 punto. Isola Liri, Pescina Gela e Val Di Sangro una gara in meno

Articolo precedenteLega Pro Prima Divisione:Pro Patria che cuore!Il Crotone spreca il match ball.
Articolo successivoMihajlovic al capolinea: il Bologna sceglie Papadopulo
Malato di sport e sopratutto di calcio. Mi piace curare le rubriche sui settori giovanili e presentare aspiranti campioni. Ho allevato e curato Il Pallonaro con tanta dedizione e passione e aver riscontri positivi mi riempe di gioia. La nostra è una grande famiglia affiatata, chi entra a farne parte difficilmente poi non sa farne a meno.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO