Leonardo rescinde con l’Inter. Venerdì firma con il Psg

0
376

Il quotidiano francese “L’Equipe” sta monitorando costantemente qualsiasi passo di Leonardo, informando in tempo reale sulla data di arrivo del brasiliano a Parigi per la presentazione e l’investitura ufficiale da dirigente del Paris Saint Germain targato Qatar.

© Maurizio Lagana/Getty Images
In precedenza il suo arrivo era previsto per giovedì, ma ora pare slittato di un giorno, a venerdì, che con tutta probabilità sarà anche il giorno della firma del contratto da direttore sportivo della squadra Parigina. Prima, però, sarà necessario rescindere il contratto con la squadra nerazzurra e salutare tutti prima della partenza, un addio da buoni amici o, chissà, anche solo un arrivederci: sarà, naturalmente, una rescissione consensuale del contratto che lo legava fino al 30 Giugno 2012 al club di Moratti e ciò sancirà la fine dell’avventura italiana di Leonardo che, nel capoluogo lombardo, ha vissuto tutta la sua esperienza italiana, durata ben quattordici anni, prima da giocatore del Milan, poi da dirigente e da tecnico rossonero ed, infine, da tecnico dei cugini nerazzurri in questa stagione, giunto per sostituire in corso d’opera Rafa Benitez. Ma solo dopo la rescissione, passaggio necessario e formale, Leonardo sarà libero di firmare con la squadra francese per iniziare quella che per lui sarà un’esperienza formativa ed un’occasione di carriera dirigenziale di alto livello, così come l’Inter sarà libera di fissare la data per la presentazione del nuovo tecnico Giampiero Gasperini in conferenza stampa, nonostante l’ex tecnico del Genoa si sia recato già più volte in Via Durini, la sede Milanese del club, per concordare con i dirigenti Branca e Paolillo la strategia di mercato e la pianificazione della prossima stagione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here