Lippi: “I fischi mi hanno ferito”

0
437

E’ un Marcello Lippi amareggiato e deluso all’indomani di Italia – Svezia. Il ct azzurro ha commentato mestamente i fischi che gli hanno riservato i tifosi italiani durante l’amichevole giocata a Cesena: “Ieri ho detto che i fischi non li avevo sentiti, e invece non era così. Non tutti quelli che dicono, ma sì che li ho sentiti. Mi sento ferito, non so se si è rotto il feeling tra me e l’ambiente, di sicuro non si è rotto il mio con la Nazionale: continuo a lavorare con tutto me stesso.
Non è mai successo che un c.t. vinca un campionato del mondo, se ne vada, e una volta tornato avviene questo. Non so spiegarmi il perchè, e comunque è brutto soprattutto per i giocatori
“.

A difesa di Lippi è intervenuto anche il presidente della Figc Giancarlo Abete: “Quei fischi sono ingiusti: bisogna riconoscere i meriti, oltre che le vittorie, a un commissario tecnico il cui impegno e la cui chiarezza nessuno può mettere in discussione“.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here