Livorno Ascoli al Picchi per la svolta

Livorno Ascoli apre la 16esima giornata di serie B nell’anticipo della serie cadetta, tornato al venerdi sera dopo aver conquistato per una settimana la vetrina domenicale degli italiani per gli impegni della Nazionale. Il match può servire alle due squadre per dar una svolta sostanziale alla nuova stagione rilanciandosi in classifica ma dando anche entusiasmo all’intero ambiente.

Walter Novellino | ©Gabriele Maltinti/Getty Images

I bookmakers danno favoriti i padroni di casa ma Livorno Ascoli non sarà una partita semplice e da darne conforto sono anche le statistiche delle due squadre. L’undici di Novellino in questa prima parte di stagione trova difficoltà ad esprimersi al meglio tra le mura amiche mentre l’undici marchigiano di Silva si esprime decisamente in trasferta avendo segnato 9 delle 12 reti stagionali con le quali ha conseguito ben 3 vittorie l’ultima delle quali proprio domenica scorsa al Rigamonti di Brescia.

Livorno Ascoli: le indiscrezioni
Novellino questa sera al Picchi dovrebbe affidarsi in porta al rientrante Francesco Bardi impegnato nel doppio impegno con la Nazionale Under 21 ed autore di una prestazione maiuscola in Turchia. In difesa rientrerà l’ex bianconero Knezevic che farà coppia con Perticone in mezzo, a centrocampo con Lambrughi e Flikor spazio a Genevier. L’attacco vedrà Paulinho, in stato di grazia, vertice alto con Schiattarella e Dionisi, in campo anche se non al meglio, a supporto.

SIlva schiera il suo Ascoli con il 5-3-2 ma dovrà rinunciare a Sbaffo, Andelkovic e Giovannini. Difesa in emergenza con la presenza in panchina del giovane in Primavera Scognamiglio. In avanti Falconieri e Soncin dovrebbero esser preferiti a Papa Waigo e Romeo comunque pronti in panchina. Novellino chiede ai suoi una prestazione importante e i tre punti da dedicare ad Aldo Agroppi ricoverato in ospedale dopo un malore.

Livorno Ascoli ultime e probabili formazioni

Livorno (4-3-3): Bardi; Salviato, Perticone, Knezevic, Lambrughi; Flikor, Genevier, Luci; Schiattarella, Paulinho, Dionisi. A disposizione: Mazzoni, Bernardini, Remedi, Bigazzi, Barone, Belingheri, Russotto. All. Novellino.

Ascoli (5-3-2): Guarna; Gazzola, Ciofani, Peccarisi, Faisca, Pasqualini; Di Donato, Pederzoli, Parfait; Falconieri, Soncin. A disposizione: Maurantonio, Scognamillo, Tamburini, Vitiello, Ilari, Romeo, Papa Waigo. All. Silva.