Lutto in Bundesliga: è morto Robert Enke. Per la polizia è suicidio

0
420

Robert EnkeTragedia nel mondo del calcio: è di poco fa la notizia che il portiere dell’Hannover e della nazionale tedesca Robert Enke è morto in seguito ad un incidente stradale.
Le circostanze sono ancora misteriose ma secondo le prime ricostruzioni della polizia pare che Enke si sia suicidato andandosi a schiantare con la sua vettura contro un treno nei pressi di un passaggio a livello.
Il dramma è stato confermato anche dal presidente della società teutonica Martin Kind che ha anche dichiarato di aver visto il portiere molto turbato nell’ultimo periodo.

Enke, 32 anni, nella sua carriera ha indossato per 8 volte la maglia della nazionale e giocato per Borussia Moenchengladbach, Benfica, Barcellona, Fenerbache e Tenerife prima di tornare in patria all’Hannover.
Era anche in lizza per un posto tra i convocati per i Mondiali in Sud Africa.

Articolo precedenteInter: Julio Cesar rinnova fino al 2014
Articolo successivoPortogallo vs Real Madrid: atto secondo. Cristiano Ronaldo torna a Madrid

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO