Milan Pastore, Roma Nasri, Juve Hamsik ecco i piani b del mercato

0
322
Javier Pastore

La sessione di calciomercato entusiasma i tifosi per l’enorme quantità di trattative spesso vere ma ancora più spesso frutto di una vera e propria guerra fredda tra le società per destabilizzare il mercato. L’accostamento del Milan ad Hamsik è iniziato mesi fa quando Massimiliano Allegri dalle poltrone di Controcampo confessò la sua voglia di avere lo slovacco nell’organico rossonero per la sua grande capacità di inserimento. Da allora in poi tra smentite e ammiccamenti a distanza di giorno in giorno sono uscite nuove indiscrezioni fino alle parole ufficiali del diretto interessato e la presa di posizione di De Laurentiis.

Javier Pastore | © Tullio M. Puglia/Getty Images
Hamsik è mister X, è la mezzala sinistra che Allegri vorrebbe per sostituire Andrea Pirlo in organico e render ancor più imprevedibile l’attacco rossonero. Ma come si è ben capito soffiarlo a De Laurentiis sarà davvero difficile complice una mai celata antipatia nei confronti dei rossoneri da parte del patron del Napoli. DeLa però guarda a possibili alternative e grazie all’amicizia con Zamparini viene accostato al Napoli in nome di Javier Pastore. El Flaco però come si legge oggi è interessa anche del Milan vicino al ragazzo ancor prima che arrivasse in Italia e considerato la vera alternativa a Kaka. I 50 milioni di euro chiesti da Zamparini sono fuori mercato a prezzi più bassi la trattativa potrebbe decollare magari con l’inserimento di qualche contropartita tecnica.
Samir Nasri | © Clive Brunskill/Getty Images
Se il Milan va su Pastore la Roma, interessata all’argentino, prende informazioni su Nasri guardacaso sul taccuino di Galliani. Il francese lascerà sicuramente l’Arsenal e la scadenza tra solo un anno potrebbe farlo diventare un ottimo investimento non solo tecnico ma anche per portafogli.
Marek Hamsik | © Tiziana Fabi/Getty Images
L’ultima indiscrezione del mercato arriva invece da Goal.com e vorrebbe la Juventus sulle tracce di Hamsik. Lo slovacco sarebbe il top player per i tifosi qualora Marotta non dovesse riuscire a metter le mani su Aguero. Marekiaro nell’undici di Conte sarebbe una sorta di clone di Pavel Nedved garantendo dinamismo, gol e qualità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here