Milan: Stanislav Manolev, un bulgaro per la difesa

0
380

Cosa è successo al Milan? La società pigra e quasi assente della passata stagione ha lasciato nuovamente spazio a quella che tutti hanno conosciuto e apprezzato nell’ultimo ventennio, l’entourage rossonero si è ritrovato grazie ad Allegri e Ibrahimovic e adesso inizia a programmare per tempo e con cognizione il futuro.

Spesso gli agenti di mercato dicono che a gennaio si lavora in prospettiva per stringere gli accordi per la nuova stagione sfruttando la sessione del mercato invernale solo come riparazione. Gli 007 rossoneri infatti sono sguinsagliati in ogni angolo del continente alla ricerca degli uomini giusti per il salto di qualità.

Se per il diamante è partito direttamente Ariedo Braida per la missione sudamericana con obiettivi il Ganso e Erik Lamela altri consulenti rossoneri sono stavi avvistati in Olanda per visionare il bulgaro del Psv Eindoves Stanislav Manolev.

Il 25enne nasce centrocampista ma la sapiente scuola olandese lo ha plasmato come esterno di difesa, abile sia in copertura che in fase di spinta. Sul giocatore in estate c’era stato un interessamento del City e adesso gode di molta fama in Premier, il Milan alla perenne ricerca di alternative sulle fasce al momento si è limitata ad un sondaggio ma le refenze del giocatore sembrano aver convinto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here