Milan: Van Basten scalza Galli. Il cigno è la prima scelta

0
368

In casa rossonera a tener banco è la questione allenatore e nonostante il lavoro certosino di Galliani e Confalonieri per cercare di dirimere gli attriti tra Leonardo e il presidente Berlusconi si sta cercando una possibile alternativa.

Nell’ambiente rossonero si spera in un ricongiungimento con il brasiliano che in questa stagione ha ottenuto comunque ottimi risultati con una rosa spesso non all’altezza degli avversari e sopratutto è riuscito a creare un ottimo rapporto all’interno dello spogliatoio.

Ma se sarà divorzio il nome più accreditato ad oggi non è più quello di Filippo Galli ma di Marco Van Basten. L’olandese è l’ennesima scommessa di Berlusconi sicuro che con il charme e orgoglio può contribuire al ritorno ai vertici dei rossoneri. Van Basten nelle sue esperienze in panchina ha sempre attuato un 4-2-3-1 estremamente offensivo e spettacolare in sintonia con il modo di veder il calcio dal presidente.

Articolo precedenteNapoli: Kohn e Acosta, due argentini per la linea verde
Articolo successivoSuper Sneijder. L’olandese recupera per il Chievo
Malato di sport e sopratutto di calcio. Mi piace curare le rubriche sui settori giovanili e presentare aspiranti campioni. Ho allevato e curato Il Pallonaro con tanta dedizione e passione e aver riscontri positivi mi riempe di gioia. La nostra è una grande famiglia affiatata, chi entra a farne parte difficilmente poi non sa farne a meno.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO