Moggi “Moratti sembra quello del 2000, quello che non vinceva mai”

0
438

Luciano Moggi dà i voti al calciomercato nel suo editoriale per Tuttomercatoweb e i suoi commenti, come spesso gli capita, genereranno sicuramente discussioni e dibatti. Big Luciano si discosta notevolmente dalle pagelle degli altri addetti ai lavori consacrando come perfetto per mantenere la leadership il mercato del Milan (voto 9) esaltanto oltretutto l’acquisto di Nocerino “Galliani e Braida con Nocerino in chiusura di mercato hanno fatto vedere come si agisce nella maniera corretta”.

Da bocciare il mercato dell’Inter (voto 6 di stima per Gasperini) con una stoccata a Moratti per le scelte attuate “Moratti che sembra sempre più quello del 2000, quello che non vinceva mai”. Addirittura da censurare l’acquisto di Zarate.

Non va leggero nemmeno nei confronti della “sua” Juve (voto 6.5) a cui pronostica un altro anno senza vittoria. Critica indiretta a Marotta per non aver acquistato nessun top player ma sopratutto per aver fallito nelle cessioni.

In termini di voti subito dopo il Milan si piazza il Napoli (voto 8.5) per aver respinto gli attacchi ai suoi gioielli e per il lavoro di Bigon “bravo rinforzare un’impalcatura già competitiva”

Voti alti per Lazio (voto 7,5) ottimo centrocampo e una coppia esperta in attacco con Klose e Cissè, Cesena (voto 7,5) investimenti incredibili per la piazza romagnola e cessioni opportune. Promosso anche il Parma (voto 7) di Leonardi e l’acqusito di Floccari in linea con i piani del club. Un bel 7 all’Udinese per la sapiente gestione e sopratutto per le cessioni. 6,5 per Catania, Atalanta, Siena e Cagliari bocciati la Fiorentina (voto 5,5) ovviamente il Palermo (voto 4,5).

Discorso a parte va fatto per la Roma (voto 6) descrettica come squadra tecnica e zeppa di qualità ma senza consistenza. Sulla sufficienza stirminzita però pesano la gestione Borriello trattato come l’ultimo arrivato ma alla fine tornerà utilissimo e il caso Totti a detta di big Luciano gestito malissimo.

Leggi anche.
Le pagelle delle serie A, 10 al Napoli e a Raiola
Galliani basta bugie Aquilani non è Mister X
Inter, Gasp dove lo metti Sneijder?
Juve, Ziegler si adegua Amauri no

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here