Mondiali Under 17, trionfa il Messico. Quarto il Brasile di Adryan e Piazon

0
518

© Getty Images
Dopo la vittoria in Gold Cup il Messico inanella un altro successo importante che attesta la crescita dell’intero movimento calcistico facendo ben sperare per il futuro. La selezione Under 17 battendo in finale la sopresa Uruguay ha vinto per la seconda volta della sua storia il Mondiale. Davanti ai propri tifosi il Messico mette ancora una volta in pratica il gioco spumeggiante ed efficace praticato in tutta la rassegna lasciando all’Uruguay, mattatore del Brasile in semifinale soltanto qualche contropiede. A decidere la gara sono stati capitan Briseno al 31′ lesto a girare in rete una fantastica sponda di Fierro e nel finale chiude la contesa Casillas al suo terzo centro nel torneo. Successo meritato e confermato dalla presenza di ben tre giocatore tra quelli premiati come stelle del torneo Julio Gomez, Jonathan Espericueta, Carlos Fierro. Miglior marcatore per il senese Souleymane Coulibaly autore di 9 centri e finito nel mirino del Real Madrid. Bella e ricca di colpi di scena anche la finalina per il terzo e quarto posto, la Germania passa in vantaggio con l’interessantissimo Yesil, ma nel suo momento migliore subisce il ritorno del Brasile a segno con Wellington e con Adryan autore di una doppietta in undici minuti. Il 3-1 dovrebbe lasciar tranquilli i verdeoro ma la reazione dei tedeschi fa paura e prima dello scadere della prima frazione Freund accorcia le distanze. Yesil è in vena di assist e prima serve il pallone per il pari a Aycicek e poi regala il pallone della vittoria al promettente Aydin. Highlights Messico Uruguay 2-0
Highlights Brasile Germania 3-4

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here