MotoGP: a Le Mans la pole è di Stoner. Rossi in ritardo, è 9°

0
460

Si sono da poco concluse le qualifiche sul circuito di Le Mans dove domani si correrà il Gran Premio di Francia, quarto GP del Motomondiale 2011, con la pole position, prevedibilissima, di Casey Stoner, la terza stagionale e la 25esima in carriera in MotoGP. L’australiano, che è sempre stato il più veloce fin dalle prove libere, stampa il miglior giro in 1:33.153 “stracciando” praticamente tutti gli avversari, o meglio, solo uno è riuscito a resistergli, Marco Simoncelli. Il pilota italiano fa al suo ultimo tentativo 1:33.212 sfiorando la pole distante solo 59 millesimi, un niente. La prima fila è completata da Andrea Dovizioso che finalmente, dopo opache prestazioni, riesce ad ottenere un ottimo risultato. Vedremo se il forlivese domani in gara riuscirà a stare con i primi o se sarà solo un fuoco di paglia. In quarta posizione Dani Pedrosa, lo spagnolo sembra abbia fatto qualche passo indietro rispetto alle ultime uscite e accusa oltre mezzo secondo dal compagno di box in pole.

E’ da evidenziare il dominio della Honda che piazza 4 moto nelle prime 4 posizioni: la casa giapponese quest’anno non ha rivali, solo la classe di Lorenzo, considerando che ancora il binomio Rossi – Ducati non è competitivo, potrebbe fare la differenza e dare battaglia al bolide nipponico. Lorenzo che chiude proprio alle spalle di Pedrosa, con un ritardo da Stoner di 553 millesimi, domani dovrà dare il meglio di sè per dare filo da torcere a Stoner e Simoncelli.

Lo spagnolo guida il quartetto della Yamaha all’inseguimento delle Honda seguito dalle “private” del team Monster Tech 3 di Cal Crutchlow, sesto, e Colin Edwards, settimo, mentre la ufficiale di Ben Spies è ottava.
Si abbona invece al nono posto Valentino Rossi: per il Dottore si tratta della terza volta, su quattro qualifiche disputate, che partirà da quella casella della griglia. Il pilota della Ducati fa lo stesso identico tempo di Spies, 1:34.206, ma avendolo fatto dopo partirà dietro l’americano. Decimo tempo per Nicky Hayden sull’altra Ducati ufficiale, buon 11esimo tempo anche per il pilota di casa Randy De Puniet in sella alla Ducati privata del team Pramac.

Griglia di partenza

Pos. Pilota Team Tempo Gap
1. STONER HONDA 1:33.153
2. SIMONCELLI HONDA 1:33.212 +0.059
3. DOVIZIOSO HONDA 1:33.621 +0.468
4. PEDROSA HONDA 1:33.683 +0.530
5. LORENZO YAMAHA 1:33.706 +0.553
6. CRUTCHLOW YAMAHA 1:33.804 +0.651
7. EDWARDS YAMAHA 1:34.063 +0.910
8. SPIES YAMAHA 1:34.206 +1.053
9. ROSSI DUCATI 1:34.206 +1.053
10. HAYDEN DUCATI 1:34.277 +1.124
11. DE PUNIET DUCATI 1:34.351 +1.198
12. BAUTISTA SUZUKI 1:34.513 +1.360
13. AOYAMA
HONDA 1:34.612 +1.459
14. BARBERA
DUCATI 1:34.650 +1.497
15. CAPIROSSI
DUCATI 1:34.866 +1.713
16. ABRAHAM DUCATI 1:35.010 +1.857
17. ELIAS
HONDA 1:35.433 +2.280

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here