Mou: “Voglio un attaccante”

0
231

Josè Mourinho torna dopo le vacanze a parlare in conferenza stampa, a distanza di due mesi e mezzo dalla sua ultima apparizione prima del Clasico contro il Barcellona, seguito dagli ormai celebri “Porquè?”.

© Kevork Djansezian/Getty Images
Mourinho a tutto campo sul suo Real Madrid, in un’intervista rilasciata al sito ufficiale delle merengues, prima di presentarsi nei pressi di un teatro di Beverly Hills per presentare la prossima amichevole della sua squadra, contro i Los Angeles Galaxy di Bruce Arena, anch’egli presente alla serata, in una cornice idilliaca per lui e per i suoi giocatori, che possono camminare tranquilli per strada senza dover rinchiudersi in hotel. Lo Special One, per quanto concerne le vicende tecniche legate alla sua squadra, si è dichiarato soddisfatto della rosa a sua disposizione, precisando che “la squadra è fatta al 90 %”, anche se ha chiesto al presidente Florentino Perez un attaccante in più, coerentemente con quanto trapela dalle voci di mercato che accostano al Real l’arrivo di Neymar o del Kun Aguero, oppure Adebayor. Di certo, il nuovo acquisto, così come quelli già effettuati, dovrà superare il requisito anagrafico della giovane età, perchè l’intento dichiarato di Mourinho e del club è quello di costruire un gruppo per il futuro, per i prossimi 10 anni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here