Nazionale: Pazzini attacca Amauri “non è italiano”

0
217

Mi dà un po’ fastidio. “Lo dico da italiano, capisco se uno è mezzo italiano e mezzo brasiliano ma lui non è per niente italiano”.

Queste le parole di Gianpaolo Pazzini dal ritiro della Nazionale in vista dell’importante impegno contro la Svezia, dove l’attaccante della Sampdoria dovrà mettersi in mostra per scavalcare i compagni di reparto nella gerarchia di Lippi in vista del Mondiale.

In vista del Mondiale dei 5 attaccanti dell’organico solo due sembrano sicuri del posto, vale a dire Gilardino e Iaquinta il lizza per gli altri tre posti ci sono Quagliarella, Di Natale, Giuseppe Rossi e Pazzini appunto. Più i possibili outsiders che potrebbero esser Amauri se il brasiliano riuscirà ad avere la cittadinanza italiana in tempo utile e Francesco Totti che sembra voglia giocarsi il Mondiale in azzurro con la vecchia guardia per ripercorrere le tappe di Germania 2006.

Articolo precedenteF1: La Mercedes acquista la Brawn Gp e da l’addio alla McLaren
Articolo successivoLotito vs Pandev: altro slittamento. La Lega Calcio non nomina il nuovo Presidente

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO