NBA, All Star Game 2010: Vittoria Est e Wade MVP

1
384

Di fronte a 109 mila spettatori (un record mondiale), nell’avveniristico stadio dei Dallas Cowboys, si è disputata la partita delle “Stelle”, che ogni anno mette di fronte i migliori giocatori della Eastern Conference e della Western Conference.
Quest’anno la vittoria è andata agli atleti dell’est, che hanno superato i rivali di misura per 141-139, gara decisa da 2 liberi di Chris Bosh a 5 secondi dalla fine e con l’errore di Carmelo Anthony sul tiro finale. Dwyane Wade e LeBron James assoluti ptotagonisti con 28 punti (e 11 assist) e 25 punti, rispettivamente.
La prova del fenomeno dei Miami Heat è stata grandiosa ed alla fine è stato premiato come MVP dell’incontro.
Ma una grossa mano al team della Eastern Conference l’ha data anche Chris Bosh, compagno di squadra di Andrea Bargnani nei toronto Raptors, che ha messo a referto 23 punti e 10 rimbalzi. Da menzionare inoltre la prova di Dwight Howard autore di 17 punti e 3 spettacolari stoppate (nonchè di un tiro da 3 punti, cosa assolutamente inedita per lui).
Nel team della Western Conference prova straordinaria di Carmelo Anthony che ha chiuso con 27 punti, ben coadiuvato dall’idolo di casa Dirk Nowitzki con 22, partito titolare dopo il ko di Kobe Bryant per infortunio. E forse se l’ovest non ha portato a casa la partita è stato proprio per via degli acciacchi che non hanno permesso a Bryant di mettere piede in campo e che hanno costretto al forfait altri 2 fenomeni come Roy e Paul. Con tutti questi assi in campo sarebbe stata tutt’altra storia e tutt’altro spettacolo.
Buono il contributo dato da Billups con 17 punti, Durant con 15 e Deron Williams con 14 (quest’ultimo autore di alcune giocate spettacolari ad alta quota!).
La serata è stata speciale sia per Bosh che è nativo di Dallas, che per Wade, che nel 2006 in questa città portava i suoi Heat al successo sui favoriti Mavs e vinceva il titolo di MVP delle finali NBA. Evidentemente l’aria del Texas giova sulle prestazioni del numero 3!.
Cala il sipario, dopo questa splendida partita, sull’All Star Game 2010 che verrà ricordato per la sua “grandezza” e per i suoi 109 mila spettatori!

  • Eastern Conference – Western Conference 141-139

Eastern:

Wade 28 punti, 6 rimbalzi, 11 assist, 5 steal
James 25 punti, 5 rimbalzi, 6 assist , 4 steal
Bosh 23 punti, 10 rimbalzi, 1 aasist, 2 steal
Howard 17 punti, 5 rimbalzi, 1 assist, 3 stoppate
Johnson 10 punti, 1 rimbalzo, 1 assist, 2 steal
Pierce 8 punti, 1 steal
Rose 8 punti, 4 assist, 3 steal
Horford 8 punti, 4 rimbalzi, 2 assist, 1 steal, 1 stoppata
Lee 4 punti, 2 rimbalzi, 1 assist
Rondo 4 punti, 1 rimbalzo, 5 assist, 1 steal
Garnett 4 punti, 3 rimbalzi, 2 assist, 1 stoppata
Wallace 2 punti, 3 rimbalzi, 1 assist

Western:

Anthony 27 punti, 10 rimbalzi, 2 assist
Nowitzki 22 punti, 4 rimbalzi, 2 assist, 1 steal
Billups 17 punti, 5 assist, 1 steal
Durant 15 punti, 5 rimbalzi
Williams 14 punti, 3 rimbalzi, 6 assist, 4 steal, 1 stoppata
Gasol 13 punti, 6 rimbalzi, 1 steal
Stoudemire 12 punti, 10 rimbalzi, 1 steal
Randolph 8 punti, 6 rimbalzi, 2 assist, 2 steal
Nash 4 punti, 1 rimbalzo, 13 assist
Kaman 4 punti, 3 rimbalzi, 1 assist
Duncan 3 punti, 4 rimbalzi, 2 steal
Kidd 0 punti, 2 rimbalzi, 1 assist, 1 steal

Guarda gli highlights di Eastern Conference – Western Conference

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here