NBA: Allen Iverson si ritira?

0
357

La stella NBA Allen Iverson ha annunciato il suo clamoroso ritiro dal basket dopo la rottura con i Memphis Grizzlies, in cui in questa stagione ha collezionato soltanto 3 gare.
The Answer dice basta a soli 34 anni ma gli esperti del basket d’oltreoceano sono scettici e non credono nella sua decisione scommettendo in suo ritorno sul parquet a breve termine.

Iverson ha trascorso gran parte della sua carriera nei Philadelphia 76ers (11 lunghi anni) portando la franchigia della Pennsylvania dall’anonimato di quegli anni a vincere un titolo di Conference e di Division nella stagione 2000-2001 per poi andare a perdere la finale NBA contro i Los Angeles Lakers (4-1) nello stesso anno.
Dopo l’esperienza 76ers Iverson è approdato ai Denver Nuggets con cui ha giocato per 2 stagioni ma l’incompatibilità tra lui e Carmelo Anthony lo hanno portano ad essere scambiato con i Detroit Pistons per Chauncey Billups e Antonio McDyess. Nel Michigan si è fermato solo un anno dove ha giocato la sua peggiore stagione NBA con “soli” 17.4 punti di media a partita, pochi se consideriamo che Allen I ha viaggiato per lungo tempo sui 30 di media.
In questa stagione, diventato free agent, ha firmato per i Memphis Grizzlies con la garanzia di avere un posto da titolare ma un infortunio lo ha bloccato durante la tutta la preseason scendendo sul parquet solo per 3 volte partendo sempre dalla panchina. Iverson, infastidito, ha abbandonato la squadra rescindendo il contratto con Memphis.

Naufragata la trattativa con i New York Knicks ha annunciato il suo ritiro che però non ha convinto gli esperti: “Voglio annunciare la mia intenzione di ritirarmi dal basket NBA. Ho sempre pensato che quando avessi lasciato il gioco, sarebbe stato perché non potevo più aiutare la mia squadra come ho sempre fatto. Tuttavia in questo caso non è così. Amo ancora tantissimo questo sport e posso competere ai massimi livelli“.

Considerato uno dei migliori giocatori della storia NBA con la sua genialità e il suo dinamismo, è stato eletto Mvp dell’All Star Game per due volte.

Articolo precedenteDzeko e Krasic lanciano un messaggio al Milan
Articolo successivoIl portiere Zach Thornton cade dalla barella

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO