NBA: Bogut rinuncia ai mondiali di basket in Turchia

0
358

Il centro dei Milwaukee Bucks Andrew Bout sarà costretto a saltare anche i Mondiali che si terranno ad agosto in Turchia.

L’australiano è stato costretto a saltare anche i playoff che hanno visto i suoi Bucks portare a Gara7 gli Atlanta Hawks.
La frattura al braccio destro che lo ha fermato nella sua stagione migliore (15.9 punti, 10.2 rimbalzi e 2.5 stoppate) non potrà essere guarita per l’inizio dell’evento e quindi Bogut ha declinato l’invito della sua nazionale.

Ecco le sue parole:

E’ stata una decisione difficile, anche se guarissi non potrei essere di nessun contributo e aiuto per i miei compagni. Comunque voglio contribuire in qualsiasi modo per i preparativi della squadra e sono ansioso di lavorare col team mentre ci prepariamo per le Olimpiadi di Londra nel 2012“.

Un vero peccato visto che Bogut, 25 anni, è diventato uno dei centri più forti e dominanti in NBA con una maturazione nell’ultima stagione davvero incredibile ed inaspettata. Non per niente i suoi Bucks hanno disputato, grazie anche al suo contributo, una stagione eccezionale e al di sopra di ogni più rosea aspettativa!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here