NBA: Carmelo Anthony collassa ma la partita continua

0
424

Scena choc nella partita di NBA tra Oklahoma City e Denver (giocata giovedì e finita 94-98), la stella dei Nuggets Carmelo Anthony si accascia al suolo dopo un contrasto e una successiva botta alla testa presa da Kevin Durant. Incredibilmente e tra lo stupore generale la partita continua per circa un minuto prima che venga sospeso il match. Anthony dopo i soccorsi fortunatamente si riprende.

Articolo precedenteNBA: Top 10 del 10 aprile 2010. Guarda le migliori giocate della notte
Articolo successivoSerie A, 33 giornata: Bologna – Lazio. Formazioni e streming
Malato di sport e sopratutto di calcio. Mi piace curare le rubriche sui settori giovanili e presentare aspiranti campioni. Ho allevato e curato Il Pallonaro con tanta dedizione e passione e aver riscontri positivi mi riempe di gioia. La nostra è una grande famiglia affiatata, chi entra a farne parte difficilmente poi non sa farne a meno.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO