NBA: i Phoenix Suns vincono a Washington, Detroit Pistons in ripresa

0
397

Steve NashNella notte NBA erano in programma 6 partite.
I Phoenix Suns battono a domicilio i Washington Wizards (arrivati alla quinta sconfitta di fila). 102-90 il finale con un grande Stoudemire da 17 punti e 12 rimbalzi, un sempre presente Nash con solo 11 punti ma ben 17 assist, e la sorpresa di questo inizio stagione Frye con una doppia-doppia da 18+10. Jason Richardson completa l’opera con 22 punti.

I Detroit Pistons hanno la meglio sui Philadelphia 76ers (88-81). Sugli scudi Ben Gordon con 23 punti e Per Phila Iguodala con 24.

I Portland Trail Blazers si sbarazzano senza troppi problemi dei sempre più disastrati Minnesota Timberwolves. Anche senza l’apporto di Brandon Roy (solo 2 punti per lui!), ci pensa la panchina a sistemare la debole resistenza dei Twolves. Miller ne segna 21, Aldridge 19 e i sostituti Outlaw e Bayless rispettivamente 19 e 12. Finisce 116-93 Portland.

Continua il buon momento dei Sacramento Kings, che pur privi del bomber Kevin Martin e di Garcia riescono a vincere contro i Golden State Warriors. Evans da 23 punti spicca su tutti, ma la prova di squadra dei Kings mette altri 6 giocatori in doppia cifra!. Data da tutti come la peggiore squadra NBA, Sacramento ha ottenuto 2 convincenti vittorie (ieri sul difficile campo di Utah e ora contro i Warriors) che portano il record a 3 vittorie contro 4 sconfitte. Sicuramente una cosa che non mancherà a questa squadra, tra tutti i limiti che comunque sono evidenti, è il carattere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here