Nba, Lin spazza i Knicks. Belinelli non basta a Chicago

0
402
Jeremy Lin, rientro da re a New York | ©Elsa/Getty Images Sport

Sei le partite di Nba giocate nella notte italiana. La serata prevedeva l’emozionante ritorno di Jeremy Lin al Madison Square Garden e la sfida tra i giganti della Western Conference, ovvero Thunder e Spurs. Scopriamo come è andata.

Ritorno in grande stile per Jeremy Lin, che trascina Houston alla vittoria sul parquet dei Knicks per 96-109. Per il play asioamericano 22 punti e 8 assist di fronte al suo ex pubblico. Ko interno indolore in ogni caso per la franchigia di New York, che resta saldamente al comando della Eastern con il record di 18 vittorie e 6 sconfitte. Il ritorno di Lin come avversario è coinciso anche con il primo ko interno dei Knicks, che in casa non perdevano dal 15 aprile scorso.

BELI GIÙ – Non basta a Chicago l’ennesima prestazione convincente di Marco Belinelli, che chiude con 13 punti e 4 rimbalzi, dietro solo al compagno di squadra Boozer (16 punti per l’ex Utah). I Bulls infatti incappano nella decima sconfitta stagionale (13-10), perdendo sul campo dei Grizzlies 80-71. Memphis si conferma una delle migliori franchigie ad Ovest (16-6), dietro solo a Thunder, Clippers e Spurs.

Jeremy Lin, rientro da re a New York | ©Elsa/Getty Images Sport
Jeremy Lin, rientro da re a New York | ©Elsa/Getty Images Sport

SENZA STORIA – Proprio Oklahoma conferma di essere su di un altro pianeta rispetto agli altri quintetti, dando l’ennesima dimostrazione di superiorità nella sfida contro San Antonio, nel remake della finale di Westerne Conference dello scorso anno. Sono ancora i Thunder ad avere la meglio su Tony Parker e compagni, approfittando anche della serata di grazia dell’ala grande Serge Ibaka (meteora in Europa con 6 partite nel Real durante il 2011). Con 25 punti il congolese naturalizzato spagnolo sposta gli equilibri a favore dei Thunder, anche grazie all’apporto di Westbrook (22 punti e 9 assist). Oklahoma fin qui imprendibile, con 20 vittorie e sole 4 sconfitte. Si lasceranno sfuggire l’anello anche quest’anno?

RISULTATI NBA 17 DIC 2012

Oklahoma Thunder – San Antonio Spurs 107-93
Okl: Ibaka 25, Westbrook 22, Martin 20
San: Parker 14, De Colo 14, Duncan 12

New Yorks Knicks – Houston Rockets 96-109
NY: Copeland 29, Smith 17, Felton 14
Hou: Harden 28, Lin 22, Delfino 16

Memphis Grizzlies – Chicago Bulls 80-71
Mem: Conley 17, Ellington 11, Randolph 10
Chi: Boozer 16, Belinelli 13, Deng 11

Detroit Pistons – Los Angeles Clippers 76-88
Det: Knight 16, Prince 15, Monroe 11
Clip: Griffin 15, Crawford 15, Paul 14

Orlando Magic – Minnesota Timberwolves 102-93
Orl: Davis 28, Redick 18, Vucevic 14
Min: Love 23, Pekovic 19, Kirilenko 13

Phoenix Suns – Sacramento Kings 101-90
Pho: Brown 22, Dudley 20, Scola 14
Sac: Fredette 22, Brooks 12, Johnson 11

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here