Neymar sì al Real Madrid subito. Al Santos 45 milioni

0
327

Neymar subito o solo a gennaio? Era questo l’unico nodo da sciogliere di una trattativa che aveva già preso la sua direzione. Alla fine a spuntarla è stato il Real Madrid che in queste ore sta definendo i dettagli dell’operazione che porterà a vestire di blanco l’astro nascente del calcio brasiliano.

© ANTONIO SCORZA/AFP/Getty Images
Il Santos infatti avrebbe voluto trattenere la sua stella fino al Mondiale per Club che il club paulista, vincitore della Coppa Libertadores, giocherà nel prossimo mese di dicembre per farlo partire solo durante la sessione invernale di calciomercato. E invece la tenacia di Florentino Perez e di chi per lui ha condotto una delle più importanti trattative degli ultimi anni hanno avuto il sopravvento anche sul ragazzo che in un primo momento sembrava disponibile e rimanere in Brasile per affrontare e battere la squadra più forte del mondo, il Barcellona, nel Mondiale per Club. Poco importa perchè Neymar affronterà comunque i blaugrana nella Liga. L’ufficialità del trasferimento verrà data solo al termine della Coppa America, attualmente in svolgimento in Argentina, al Santos andranno i 45 milioni della clausola rescissoria mentre all’attaccante della Selecao andranno la bellezza di 6 milioni di euro a stagione per i prossimi 6 anni. Ma Neymar non dovrebbe essere l’ultimo colpo in attacco del Real Madrid: le merengues infatti stanno lavorando per completare il reparto avanzato con un altro attaccante che uscirà da un ballottaggio tra Emmanuel Adebayor, l’ultima stagione a Madrid ma che è rientrato dal prestito al Manchester City, e Sergio Aguero, per il quale però il Real dovrà scucire un altro pesante assegno di 45 milioni di euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here