NFL, Monday Night 9 Giornata: i Pittsburgh Steelers vincono a Denver

0
380

Pittsburgh SteelersIl monday night numero 9 ha visto scontrarsi i Denver Broncos padroni di casa e i campioni NFL dei Pittsburgh Steelers. Partita tutt’altro che spettacolare con le difese assolute protagoniste (specialmente quella degli Steelers). Pittsburgh si impone per 28-10 e ridimensiona le ambizioni di Super Bowl dei Broncos: in fondo i campioni sono sempre loro e chi vorrà il trofeo “Vince Lombardi” dovrà prima vedersela con i gialloneri della Pennsylvania.

Nel primo quarto va subito in vantaggio Denver con un field goal di Prater. 3-0 e più nulla fino all’apertura del secondo periodo quando un intercetto di carter (che arriva fino in end zone) da il vantaggio 7-3 agli Steelers. E’ nella ripresa che la partita si ravviva, per merito di Pittsburgh, che prima combina un pasticcio e permette ad Ayers di segnare il 10-7 su fumble, poi si riporta in vantaggio 14-10 con un touchdown di Ward. Nell’ultimo quarto prima Wallace, poi di nuovo Hines Ward fissano il risultato finale.

Denver è sembrata un pò sottotono, soprattutto l’attacco. Kyle Orton si è fatto intercettare 2 volte, le corse non sono state efficaci ed il secondo tempo non ha portato i grandi risultati di inizio stagione dove i Broncos hanno sempre ribaltato le partite. Gli Steelers hanno dimostrato la solita solidità, soprattutto da quando è tornato Troy Polamalu (infortunatosi durante la prima gara stagionale) non hanno più perso. New Orleans Saints ed Indianapolis Colts sono avvisate.

Articolo precedenteLippi contro Mourinho: “Mi piacciono i giovani”. Porte quasi chiuse per Cassano ed Amauri
Articolo successivoEva Robb, da calciatrice a pornostar

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO