Niente aiuti per la Serie A: la FIGC boccia il terzo extracomunitario

0
473

Ennesima fregatura per le società di calcio italiano che dopo aver sperato nell’abrogazione della legge Beckham in Spagna si ritrovano a di fronte ad un altra negazione, da quanto si legge da calciomercato.it “Resta fissato a due il numero dei calciatori extracomunitari che le società di serie A potranno sostituire nel loro organico. Il presidente Abete – si legge in una nota – ha firmato oggi il comunicato ufficiale della Figc che lascia inalterata la normativa rispetto alla stagione scorsa, senza alcun allargamento”. La norma avrebbe permesso sopratutto a Galliani di allargare il raggio d’azione per rinforzare l’organico rossonero e magari accontentando Leonardo con l’acquisto di Hernaner e del terzino Andre Santos, questa norma in Spagna gia permette il tesseramento di tre extracomunitari.

Articolo precedenteSemifinale Europeo Under 21: Inghilterra-Svezia in Live Blogging
Articolo successivoFioranelli non molla la Roma
Malato di sport e sopratutto di calcio. Mi piace curare le rubriche sui settori giovanili e presentare aspiranti campioni. Ho allevato e curato Il Pallonaro con tanta dedizione e passione e aver riscontri positivi mi riempe di gioia. La nostra è una grande famiglia affiatata, chi entra a farne parte difficilmente poi non sa farne a meno.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO