Pallavolo, Gran Prix, Italia batte anche la Polonia ed è prima

0
584
La nazionale azzurra

Le azzurre di Massimo Barbolini vincono anche il terzo confronto del primo weekend del Grand Prix battendo la Polonia per 3-1. Conquistano così il successo nel girone e ancora più importante una dote di 9 punti per raggiungere le finali di Macao in programma a fine mese. Barbolini torna alla formazione “originale” per la sfida che vale il primato: propone Rondon in palleggio, Ortolani opposta, Arrighetti e Guiggi centrali, Costagrande e Bosetti schiacciatrici. L’inizio è straripante per le azzurre con un 7-0 frutto dei super servizi della Bosetti che regalano il primo parziale. Nel secondo set la Polonia si ricorda di essere in campo ed è partita vera Le azzurre arrancano, pareggiano (a fatica) a 14 con Costagrande e a 20 con Ortolani prima che Kasprzak dia lo strappo decisivo consegnado la parità alle polacche.

La nazionale azzurra | ©KAZUHIRO NOGI/AFP/Getty Images
 L’Italia non è quella del primo set, la ricezione non funziona e si vede la Polonia sempre due punti avanti (16-14), ma proprio in questo punto il match gira, le azzurre con Costagrande difendono un paio di palloni finalizzati da Bosetti in contrattacco e alla fine ottengono un nuovo break in battuta sul 23 con Crisanti (entrata per Guiggi a inizio parziale), arrivando per prime al set point. Che chiudono alla seconda occasione. Ancora più azzurro il quarto set. Berenika Okuniewska, neo acquisto di Pesaro, muove bene le mani in attacco, ma l’Italia rompe presto l’equilibrio e con battuta e muro (in grande evidenza ancora la Crisanti) mette nell’angolo la Polonia e va ad incassare il terzo 3-1 consecutivo. Polonia-Italia 1-3 (12-25, 25-21, 24-26, 14-25)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here