Paraguay, vince il catenaccio. Venezuela, che rimpianti

0
407

Il Paraguay è in finale. L’undici di Martino senza vincere nemmeno una partita e con un tattica assolutamente difensivista riesce a centrare un storico traguardo cambiando però gli stereotipi di calcio mondiale che ha sempre abbinato alle squadre del sudamerica gol e spettacolo.

© Rodrigo Arangua/Getty Images
La piccola Venezuela è stata sfortunatissima colpendo tre legni e trovando un Villar ancora una volta in vena di miracoli. I tempi regolamentari nonostante qualche buona occasione è terminata senza reti, l’undici di Farias nei supplementari complice anche l’espulsione di Santana ha provato a metter sotto assedio il Paraguay colpendo altri due legni. Dal dischetto i paraguaiani si dimostrano cecchini infallibili segnando tutti i rigori, mentre Villar blocca la conclusione di Lucena regalando la finale di domenica ai suoi contro l’Uruguay. La partita, come spesso succede in sudamerica, è finita in rissa con una lotta tutti contro tutti indecorosa per una semifinale di Coppa America.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here