Pazza idea Napoli. Pastore se Hamsik va al Milan

0
427

Fantamercato? Non proprio perchè prende sempre più corpo l’ipotesi di un avvicendamento in cabina di regia del “film Napoli” con Javier Pastore pronto a raccogliere l’eredità di Marek Hamsik entrato in orbita Milan. E il produttore, in tutti i sensi, della “pellicola” non poteva che essere il presidente partenopeo Aurelio De Laurentiis.  

© ANDREAS SOLARO/AFP/Getty Images
I rossoneri campioni d’Italia hanno messo gli occhi sul centrocampista slovacco e che sia lui il tanto acclamato “Mister X” non è più un mistero. Ieri Marekiaro durante un’intervista in patria al giornale Pravda è uscito allo scoperto dicendo che il Milan per lui rappresenterebbe la svolta della sua carriera. A Napoli non l’hanno presa bene tanto che i tifosi sono già divisi tra chi lo etichetta come traditore e chi invece continua ad essergli riconoscente per quanto fatto in questi anni in azzurro. E’ scattato subito l’allarme nel quartier generale di De Laurentiis che non ha perso tempo per ribadire che chi vuole Hamsik deve sborsare 40 milioni tutti in contanti senza nessuna contropartita tecnica con l’intenzione di spaventare il Milan perchè il tecnico Mazzari avrebbe chiesto al presidente di resistere e non cedere il giocatore.   Ma il produttore cinematografico, che di film se ne intende, ha intenzione di scrivere un finale a sorpresa per questa vicenda: se Hamsik dovesse partire direzione Milano infatti sferrerebbe l’assalto a Pastore. I rapporti con il presidente del Palermo Maurizio Zamparini sono ottimi, l’operazione Cavani della passata stagione docet e nonostante il patron rosanero abbia ribadito la volontà di cedere Pastore all’estero, di fronte ad un’offerta importante del Napoli potrebbe pensarci su due volte prima di rifiutarla. Sì, perchè i 40 milioni che incasserebbe da Hamsik, De Laurentiis li reinvestirebbe subito per il Flaco, l’unico giocatore in grado far dimenticare in fretta l’idolo slovacco e di infiammare la piazza napoletana.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here