Peace Cup: domani la Juventus affronta il Siviglia per la partita inagurale

0
437

peace cup 2009

Domani prende il via il prestigioso torneo della Peace Cup, nato nel 2003 per promuovere la pace nel mondo. La competizione ha scadenza biennale e dopo tre edizioni in Corea sbarca in Europa, l’Andaluisa farà da teatro alle 12 squadre che si sfideranno dal 24 luglio al 2 agosto. C’è curiosità per veder all’opera il Real Madrid di Kaka e Cristiano Ronaldo, il Lione orfani di Benzema ma con Cissokho e Lisandro Lopez, la crescita dell’Aston Villa, il Siviglia di Luis Fabiano. Per la Juventus sarà il primo test importante da quando è iniziata la preparazione si dovrebbero vedere all’opera finalmente Diego e Sissoko, mentre per i nazionali ci sarà la possibilità di metter minuti nelle gambe per raggiugere lo stato di preparazione degli altri componenti della rosa. La partita inagurale si giocherà domani sera alle 21.

I GIRONI
Gruppo A: Juventus, Seongnam Ilhwa, Siviglia
Gruppo B: All Ittihad, L.D.U. Quito, Real Madrid
Gruppo C: Aston Villa, Atlante, Malaga
Gruppo D: Besiktas, Lione, Porto

IL PROGRAMMA
Girone A
Siviglia – Juventus 1-2
Siviglia – Seongnam Ilhwa      26/07/09 22.30
Juventus – Seongnam Ilhwa      28/07/09 20.30

Girone B
L.D.U. Quito – Al Ittihad     3-1
Real Madrid – Al Ittihad      26/07/09 22.30
Real Madrid – L.D.U. Quito     28/07/09 22.30

Girone C
Malaga – Aston Villa              25/07/09 22.30
Malaga – Atlante             27/07/09 20.30
Aston Villa – Atlante             29/07/09 20.30

Girone D
Lione – Beşiktaş          25/07/09 20.30
Lione – Porto                 27/07/09 22.30
Beşiktaş – Porto         29/07/09 22.30

Articolo precedenteWorld Football Challenge: Charlize Terhon madrina d’eccezione per Inter Chelsea
Articolo successivoBarcellona: colpo Keirrison aspettando Ibra
Malato di sport e sopratutto di calcio. Mi piace curare le rubriche sui settori giovanili e presentare aspiranti campioni. Ho allevato e curato Il Pallonaro con tanta dedizione e passione e aver riscontri positivi mi riempe di gioia. La nostra è una grande famiglia affiatata, chi entra a farne parte difficilmente poi non sa farne a meno.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO