Piquè “minaccia” l’Inter: “Vi faremo odiare il calcio”

0
683

Manca soltanto un giorno alla grande sfida, al secondo atto della semifinale di Champions League tra Barcellona e Inter e, dopo le dichiarazioni di IbrahimovicSiamo più forti dell’Inter“, le magliette indossate dai giocatori blaugrana dopo l’ultimo di campionato con su scritto “Venderemo cara la pelle” e il video andato in onda su alcune tv locali e che sta facendo il giro del mondo chiamato “La remontada es posible“, ci pensa Piquè ad infiammare gli animi dei tifosi e a caricare tutto l’ambiente blaugrana.
Il difensore centrale, forse un pò troppo spavaldo, in conferenza stampa avverte i nerazzurri e promette battaglia:

Mi aspetto il miglior Camp Nou della storia senza un seggiolino libero sugli spalti. Vogliamo che i giocatori dell’Inter odino la professione di calciatore per quei 90 minuti. La gente deve stare con noi, così il Camp Nou sarà inespugnabile. Sono certo che con loro ce la faremo. Bisogna dare il tutto per tutto, anche quando sei sfinito. Bisogna superare il limite agonistico, offrire un extra in più. Ottenere la rimonta sarebbe un atto eroico in una delle migliori partite che si possano vedere. Mourinho? Una volta iniziata la partita non potrà fare più nulla l’allenatore. Il Camp Nou è più grande, l’erba più corta e noi faremo girare la palla velocemente.Se incassiamo un gol, che può succedere, tranquilli: noi proveremo a realizzarne il più possibile“.

Certamente il discorso qualificazione non è ancora chiuso ma l’Inter partirà con un vantaggio non indifferente (all’andata a San Siro finì 3-1) ragion per cui ai nerazzurri basterà controllare il risultato senza prendere troppi rischi per staccare il biglietto per la finale di Madrid, oggi vicina come non mai.

Articolo precedenteCriscito: “sono pronto per la Juve”
Articolo successivoJuventus: con Benitez arriva anche Aquilani?

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO