Pirlo alla Juve, è fatta. Siamo ai dettagli

0
458

Non ci voleva un indovino per sapere che il futuro di Andrea Pirlo sarebbe stato lontano da Milano. Dopo aver concluso ufficialmente il rapporto decennale con il Milan e salutato in maniera commossa i compagni di squadra a Milanello, il fantasista nelle prossime ore si accorderà con la Juventus sulla base di un triennale da 2.5 milioni a stagione.

E’ lo stesso procuratore del fantasista ormai ex rossonero Tullio Tinti a svelare l’imminente accordo con il club bianconero: “C’è ancora qualche dettaglio da sistemare, ma credo che Andrea sia indirizzato alla Juventus“. Pirlo sarà così il nuovo regista della Vecchia Signora, la quale soffre da diverso tempo la mancanza in squadra di un centrocampista capace di dettare i tempi; e chi meglio del nazionale italiano in quel ruolo? Uniche perplessità riguarderebbero le sue condizioni fisiche, Pirlo infatti è reduce da una stagione tribolata e costellata da diversi infortuni che lo hanno messo ko per tanti mesi, e il modulo di gioco se sulla panchina dovesse sedersi, come sembra, Antonio Conte. Forse è troppo spregiudicato il 4-4-2 con le ali molto alte del tecnico che ha riportato il Siena in Serie A considerando che Pirlo è abituato a giocare con altri due mediani di fianco.

Lunedì la Juventus dovrebbe ufficializzarne l’acquisto e sarà il primo tassello dell’ennesima ricostruzione bianconera.

Dichiarazioni tratte da Gazzetta dello Sport

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here