Portogallo vs Real Madrid: atto secondo. Cristiano Ronaldo torna a Madrid

0
295

Cristiano RonaldoSi chiude almeno per il momento la polemica tra il Real Madrid e il Portogallo nata in seguito alla convocazione di Cristiano Ronaldo da parte di Carlos Queiroz per il doppio appuntamento per lo spareggio qualificazione ai Mondiali in Sud Africa 2010 con la Bosnia.

CR9 secondo la società madrilena e da come lui stesso dichiarato non è ancora disponibile per il tormentoso problema alla caviglia che da ormai diverse settimane l’ha costretto a saltare gli importanti appuntamenti del Real Madrid, ma alla fine la società del presidente Florentino Perez è stato costretto a far accettare la convocazione al giocatore e quindi recarsi in Portogallo per farsi visitare dalle staff della Nazionale lusitana. Questa la nota che è apparsa nel pomeriggio sul sito della società madrilena “Real Madrid CF informa che Cristiano Ronaldo si trafserirà in Portogallo nelle prossime ore per mettersi a disposizione del servizio medico della federcalcio portoghese”.

In serata Cristiano Ronaldo su l’aereo privato del presidente Florentino Perez ha fatto ritorno nella capitale spagnola dopo esser risultato non idoneo alla convocazione dopo una visita medica condotta dai medici della nazionale portoghese. La mancanza di fiducia della nazionale lusitana nei confronti del Real Madrid ma anche nello stesso giocatore dunque ha costretto il giocatore a volare in Portogallo saltando un giorno riabilitativo e nello stesso tempo ha creato un increscioso precedente con la formazione madrilena.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here