Ranking Fifa, Italia scende all’8°posto

1
1110
Ranking Fifa, Italia scende all' 8° posto | © Claudio Villa Getty Images

Si muove e cambia, in negativo, il ranking Fifa per la Nazionale Azzurra di Cesare Prandelli che scivola indietro di tre posizioni, passando dal quinto all’ottavo posto con 1117 punti. In testa, invece, è sempre la Spagna con 1538 punti davanti a Germania, Argentina e Croazia, balzata al quarto posto e scalando ben cinque posizioni complice anche la vittoria contro la Serbia nelle gare di qualificazione ai prossimi Mondiali di Brasile 2014. Al quinto posto si colloca il Portogallo che guadagna due posizioni, al sesto la Colombia, mentre al settimo posto si posiziona l’Inghilterra che, come gli Azzurri, perde ben tre posizioni. Alle spalle dell’Italia si colloca la Nazionale degli Oranje dell’Olanda che perde una posizione rispetto alla precedente graduatoria, e al decimo posto chiude la “top ten” l’Ecuador che guadagna una posizione ai danni della Russia di Fabio Capello che è, invece, undicesima. Al dodicesimo posto la Costa d’Avorio, al tredicesimo la Grecia (che perde una posizione), al quattordicesimo il Messico, al quindicesimo la Svizzera ed al sedicesimo il Belgio che guadagna ben tre posizioni.

Ranking Fifa, Italia scende all' 8° posto | © Claudio Villa Getty Images
Ranking Fifa, Italia scende all’ 8° posto | © Claudio Villa
Getty Images

Nelle “retrovie” retrocede di una posizione il Brasile, attualmente diciannovesimo, che fa registrare il peggior piazzamento in assoluto nella storia del ranking Fifa, mentre la Francia e la Celeste dell’ Uruguay sono rispettivamente diciottesima e diciassettesima: in particolare, nel caso della Nazionale uruguagia si tratta di una “caduta a picco” considerando che, soltanto un anno fa, si trovavano sul podio.

Al ventesimo posto la Danimarca che guadagna ben cinque posizioni, mentre fra le Nazionali guidate da tecnici italiani si colloca al ventinovesimo posto il Giappone di Alberto Zaccheroni, mentre al trentanovesimo posto si trova l’Irlanda del Trap, ed al quarantottesimo posto l’Albania di Gianni De Biasi che, comunque, migliora di ben sedici posizioni.

Da segnalare, poi, il balzo in avanti di ben 45 posti da parte della Guinea Equatoriale che si posiziona al cinquantanovesimo posto, mentre a chiudere la graduatoria è la Nazionale del piccolo Stato di San Marino, al 207° posto insieme al Bhutan.

1 COMMENTO

  1. Ehhhmm… forse è il caso che rivedano il meccanismo di calcolo. Sembrano le previsioni degli exit poll…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here