Roma, è Bojan il primo colpo di Luis Enrique

0
391

Un colpo niente male per inaugurare il nuovo corso della Roma: Walter Sabatini ha praticamente chiuso con il Barcellona l’acquisto di Bojan Krkic, talento spagnolo cresciuto nella Cantera blaugrana, sulla base di 10 milioni di euro. Lo scrivono tutti i quotidiani spagnoli oggi spiegando come sia stata fondamentale la mediazione del nuovo allenatore Luis Enrique per convincere Bojan, attualmente impegnato in Danimarca con la Spagna all’Europeo Under 21, a lasciare Barcellona e ad accettare Roma.

© JOSEP LAGO/AFP/Getty Images
Nell’accordo verrà inserita anche una clausola che permetterà ai blaugrana di riscattare il giocatore l’anno prossimo ad un prezzo maggiorato del 20% di quello di vendita, ovvero 12 milioni. Il Barça quindi, così facendo, vorrebbe tutelare l’attaccante proveniente dalla Cantera nonostante nell’ultimo anno abbia trovato pochissimo spazio con Guardiola con l’intenzione di farlo giocare con continuità in un club importante come quello capitolino per poi, nel caso, riprenderselo e puntare sul 21enne di origini serbe. L’arrivo di Bojan ha anche un altro significato, la partenza di Mirko Vucinic. L’attaccante montenegrino ha rotto con l’ambiente giallorosso e sta preparando le valigie. Per lui le destinazioni più calde sono due, quella che porta in Premier League, Blackburn su tutti, e quella che porta alla Juventus. Sabatini ha fissato il prezzo in 20 milioni di euro, tutti in contanti senza nessuna contropartita. Difficile che a queste condizioni verranno soddisfatte le richieste del ds.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here