Roma, preso Stekelenburg. Vucinic verso il Manchester Utd

0
442

Dopo una lunga ed estenuante trattativa la Roma ha trovato l’accordo con l’Ajax per il passaggio in giallorosso del portiere Maarten Stekelenburg sulla base di 6 milioni di euro più altri 2 di bonus legati alla qualificazione in Champions League della squadra di Luis Enrique il prossimo anno.

© Laurence Griffiths/Getty Images
Il portiere della nazionale olandese firmerà un contratto di 4 anni a 1.5 milioni a stagione e sbarcherà nella capitale per le tradizionali visite mediche e per mettere la firma sul contratto nel fine settimana tra giovedì e venerdì. Stekelenburg, classe ’82, sostituirà tra i pali Doni e Julio Sergio ceduti rispettivamente al Liverpool e al Lecce che negli ultimi anni si erano divisi il posto da titolare. Sul fronte cessioni Mirko Vucinic è conteso da Juventus e Manchester United. I bianconeri, che in questo momento sono impegnati a sistemare altre zone del campo, rischiano di perdere un altro degli obiettivi di mercato di questa campagna acquisti. Richiesto espressamente da Conte, l’attaccante montenegrino in queste ore si è avvicinato molto ai Red Devils di Sir Alex Ferguson che, secondo quanto riferisce Sky Sport, ha avuto un incontro dagli esiti positivi con il procuratore di Mirko Alessandro Lucci. La Roma per il cartellino dell’attaccante chiede non meno di 20 milioni ma Ferguson dovrebbe riuscire a scucire a Sabatini uno sconto di qualche milione. Si attende la contromossa della Juventus che per convincere la Roma pare sia disposta ad inserire come parziale contropartita il centrocampista Claudio Marchisio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here