Roma: Vincenzo Montella dà l’addio al calcio

0
553

Il volo dell’aereoplanino sui i prati verdi dei campi da gioco si conclude, Montella ha deciso di non seguire in ritiro a Brunico i giallorossi e di appender le scarpe al chiodo, un altro protagonista della Roma dello scudetto abbandona la squadra che adesso conta solo il capitano Francesco Totti. Montella comunque non lascerà Trigoria, la società infatti ha intenzione di affidargli una sqaudra delle giovanili. Montella lascia il calcio dopo aver giocato 382 partite con squadre di club e segnato 191 reti, l’aeroplanino vanta anche 20 presenze in nazionale con tre reti. I tifosi giallorossi lo adorano per l’attaccamento alla maglia e anche per lo storico poker agli odiati cugini laziali nella stagione 2001-2002.

Articolo precedenteIl mondo del calcio in odor di mafia: riscontrati almeno 20 casi di riciclaggio di denaro sporco
Articolo successivoCassano: è cambiato! Il barese anticipa il ritiro: Lippi convocalo.
Malato di sport e sopratutto di calcio. Mi piace curare le rubriche sui settori giovanili e presentare aspiranti campioni. Ho allevato e curato Il Pallonaro con tanta dedizione e passione e aver riscontri positivi mi riempe di gioia. La nostra è una grande famiglia affiatata, chi entra a farne parte difficilmente poi non sa farne a meno.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO