Ruiz, Inler e Maxi Lopez: i tasselli del nuovo Napoli

0
390

La stagione del Napoli può considerarsi senza ombra di dubbio positiva, il lavoro di Mazzarri è stato encomiabile ma nei tifosi e addetti ai lavori si ha la sensazione che se la società avesse osato di più sarebbe arrivata anche la Champions League.

Il problema principale del Napoli è la mancanza di un cecchino da area di rigore che finalizzi il grandissimo lavoro di Lavezzi, Hamsik e Quagliarella. Denis e Hoffer non hanno lo spessore per sopportare la pressione di un palcoscenico importante come il San Paolo e il patron De Laurentis è pronto a compiere l’ennesimo atto d’amore per la sua squadra intervenendo sul mercato.

Il bomber designato sarà Maxi Lopez, l’argentino riesploso a Catania sarà un pezzo forte del prossimo mercato. Le sue prestazioni e il buon bottino di reti messo a segno in uno scorcio di campionato permettono alla società etnea di ottenere una buona plusvalenza da riutilizzare nel prossimo mercato.

Per il centrocampo il nome più gettonato è quello di Inler, la trattativa tra la dirigenza friulana sembra a buon punto e nelle prossime giornate potrebbe arrivare l’ufficialità. Per la difesa il nome più gettonato è sempre quello del giovane spagnolo Victor Ruiz.

Articolo precedenteNBA playoff 2010, primo turno: Suns e Spurs avanzano alle Semifinali di Conference
Articolo successivoNBA: Tyreke Evans nominato rookie dell’anno
Malato di sport e sopratutto di calcio. Mi piace curare le rubriche sui settori giovanili e presentare aspiranti campioni. Ho allevato e curato Il Pallonaro con tanta dedizione e passione e aver riscontri positivi mi riempe di gioia. La nostra è una grande famiglia affiatata, chi entra a farne parte difficilmente poi non sa farne a meno.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO