Mostro Lochte, un record che segna la nuova era

0
396

Dicevano che il nuoto rischiava una fase d’implosione per l’impossibilità di migliorarsi se non attraverso i performanti body, Ryan Lochte in una sfida infinita con il connazionale Phelps stabilisce il nuovo record del mondo nei 200 misti fermando il cronometro a 1’54” netti dando cosi avvio ad una nuova era.

© Lintao Zhang/Getty Images
Il record di Lochte è ancora più speciale perchè migliora se stesso superandosi e dando dalla vasca una risposta a tutti i detrattori e a sosteneva di dover utilizzare la tecnologia. Da ieri è partito una nuova concezione del nuoto e con un Phelps tornato in condizione fisica e psicofisica l’appuntamento di Londra 2012 sarà una vetrina interessantissima e c’è da giurare che i record saranno ancora una volta stracciati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here