Sanchez al Barcellona, finalmente ci siamo

0
386

Dopo un tira e molla durato un mese, Alexis Sanchez a breve diventerà a tutti gli effetti un giocatore del Barcellona. Gino Pozzo, figlio del patron dell’Udinese, si trova nella città catalana per definire gli ultimi dettagli e formalizzare il trasferimento del cileno ai campioni d’Europa.  

© RODRIGO ARANGUA/AFP/Getty Images
L’accordo tra le due società è stato finalmente raggiunto sulla base di 27 milioni cash ai quali si andranno ad aggiungere 2 milioni a stagione per ogni qualificazione centrata dai blaugrana nell’arco dei prossimi 5 anni e diverse amichevoli tra i due club che frutteranno altri 13 milioni di euro per un totale di 43. Sanchez così potrà esaudire il suo sogno di approdare alla corte di Pep Guardiola che aveva specificato in modo chiaro e pubblicamente come l’obiettivo numero uno fosse proprio un attaccante esterno con le caratteristiche del cileno.   Dovrebbe così finire entro stasera o al massimo entro domani mattina una delle trattative più importanti della campagna trasferimenti 2011-2012 e che potrebbe essere seguita presto dagli annunci di Aguero al Manchester City, Neymar al Real Madrid, Giuseppe Rossi al Villarreal e Carlos Tevez al Corinthians.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here