Scippo Juric, è rottura tra Moratti e Preziosi?

0
260

Sull’asse Genova Milano negli ultimi anni si sono concentrate tantissime trattative di mercato che hanno fatto la fortuna dell’Inter prima con le scelte azzeccate di Milito e Thiago Motta e del Milan poi con il colpo Boateng. Preziosi pur avendo rapporti sostanzialmente diversi con Moratti e Galliani ha sempre dato preferenza alle milanesi in nome di una reciproca stima tanto da paventare a più riprese una sorta di alleanza di mercato.

© Massimo Cebrelli/Getty Images
Tra il Grifone e i Campioni del Mondo dopo la trattativa per Ranocchia in inverno è sempre più difficile fare affari tanto che i presunti colpi Palacio (in nerazzurro) e Viviano (in rossoblu) sono praticamente congelati. Al patron del Genoa non è andato giù lo scippo compiuto da Gasperini e Moratti portando a Milano e inserendo nello staff del tecnico il croato Ivan Juric, simbolo del Genoa e attuale tecnico della Primavera. In casa nerazzurra rimbalzano le accuse parlando di trattativa tra i club e alla luce del sole e smentite arrivano, seppur con qualche affatto, da parte di Capozucca che parla di rapporti di rispetto e stima reciproca. In realtà, Preziosi, come da lui stesso confermato a Telenord, con l’Inter c’è qualcosa da chiarire e al momento non abbiamo rapporti. Riuscirà Moratti a convincere Preziosi della sua buona fede? In ballo tra i due club oltre a Palacio e Viviano ci sarebbe Casemiro e per la prossima stagione anche Kucka per il quale è in atto una vera guerra di allenze con il Milan.,

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here