Serie A 36 Giornata: Continua il periodo nero della Juventus

0
430

La 36esima giornata di Serie A era importante per conoscere gli ultimi verdetti, vista la conquista dello scudetto da parte dell’Inter per la sconfitta del Milan ad Udine.
La Juventus non sa più vincere; infatti viene fermata sul 2-2 dall’Atalanta e continua il periodo di crisi. I bergamaschi Alessandro Del Pieropassano in vantaggio nei primi minuti di gara con il gol di Cigarini che, servito da Doni, trafigge Buffon con la complicità di Legrottaglie che devia il pallone in fondo al sacco; poi i bianconeri si riorganizzano e prima pareggiano con Iaquinta che, lasciato solo nell’area piccola, colpisce di testa e segna e poi passa in vantaggio con l’eurogol di Cristiano Zanetti che lascia partire un bolide dalla distanza imparabile per Consigli. Prima del riposo i nerazzurri pareggiano i conti con Pellegrino su azione di calcio d’angolo. E’ il 2-2 finale che permette alla Fiorentina di avvicinarsi in classifica. I viola infatti stendono la Sampdoria per 1-0 grazie al gol del solito Gilardino che prende il tempo a Gastaldello e batte Mirante. Ora i toscani sono a -1 dal terzo posto occupato dalla Juve, che vuol dire qualificazione diretta in Champions League, e a +5 dal quinto posto occupato dal Genoa che viene bloccato in casa sul pareggio dal Chievo: vantaggio scaligero di Pinzi che si infila tra Bocchetti e Ferrari battendo Rubinho, pareggio del “Grifone” con Milito con un tiro sporco ma efficace che poi completa la rimonta con Olivera direttamente da calcio di punizione; a tempo quasi scaduto ci pensa Pellissier a riportare il risultato in parità. Un risultato che riporta il Genoa in Europa 18 anni dalla sua ultima apparizione.
Il Palermo non molla la presa sulla Roma (vittoriosa ieri all’ “Olimpico” 4-3 sul Catania) e scavalca l’Udinese in classifica (i friulani nell’anticipo serale avevano battuto il Milan consegnando di fatto lo scudetto all’Inter) rifilando 2 reti alla Lazio, fresca vincitrice della Coppa Italia. Miccoli su rigore e Migliaccio a 3 minuti dal termine continuano a far sperare e sognare una città intera.
Nella lotta salvezza risultati positivi per Bologna, Reggina e Torino, mentre il Lecce viene sconfitto per l’ennesima volta; i granata espugnano Napoli con i gol di Bianchi che, con un sinistro a giro, batte Navarro sul secondo palo e di Rosina che regala 3 punti fondamentali ai suoi con un sinistro perfetto su calcio di punizione. Il Napoli era passato in vantaggio con Pià.
Il Bologna continua a sperare nella salvezza grazie al gol di Volpi che segue il pareggio temporaneo del capocannoniere della Serie A Marco Di Vaio; il Lecce aveva accarezzato solo per 7 minuti il sogno di fare bottino pieno, illuso dal gol di Tiribocchi. I salentini sono con un piede e mezzo in Serie B mentre i granata al momento sono salvi.
Infine colpaccio della Reggina che si rimette in gioco nella bagarre salvezza, dopo che qualche settimana fa era stata data già per spacciata. Ceravolo e Brienza capovolgono il risultato di vantaggio a favore del Cagliari segnato da Lazzari. Finale di 2-1 e reggini che lasciano l’ultimo posto in classifica.
Stasera posticipo tra l?inter campione d’Italia e il Siena già salvo.

I risultati della 36esima giornata di Serie A

Bologna-Lecce 2-1
30′ Tiribocchi (L), 37′ Di Vaio (B), 94′ Volpi (B)
Fiorentina-Sampdoria 1-0
21′ Gilardino
Genoa-Chievo 2-2
35′ Pinzi (C), 58′ Milito (G), 71′ Olivera (G), 85′ Pellissier (C)
Inter-Siena (stasera ore 20:30)
Juventus-Atalanta 2-2

2′ Cigarini (A), 26′ Iaquinta (J), 36′ Zanetti (J), 44′ Pellegrino (A)
Napoli-Torino 1-2
42′ Pià (N), 51′ Bianchi (T), 72′ Rosina (T)
Palermo-Lazio 2-0
6′ rig. Miccoli, 87′ Migliaccio
Reggina-Cagliari 2-1
18′ Lazzari (C), 25′ Ceravolo (R), 49′ Brienza (R)
Roma-Catania 4-3 (giocata ieri)
13′ Perrotta (R), 15′ Tedesco (C), 17′ Vucinic (R), 31′ Perrotta (R), 47′  Mascara (C), 72′ Morimoto (C), 92′ Panucci (R)
Udinese-Milan 2-1 (giocata ieri)
31′ D’Agostino (U), 49′ Zapata (U), 93′ Ambrosini (M)

Classifica

1 Inter 78 11 Atalanta 46
2 Milan 71 12 Sampdoria 44
3 Juventus 68 13 Napoli 43
4 Fiorentina 67 14 Siena 43
5 Genoa 62 15 Catania 40
6 Roma 57 16 Chievo 37
7 Palermo 55 17 Torino 34
8 Udinese 54 18 Bologna 33
9 Cagliari 50 19 Reggina 30
10 Lazio 47 20 Lecce 29

Prossimo turno 24/05/2009

Atalanta-Palermo
Cagliari-Inter
Catania-Napoli
Chievo-Bologna
Lazio-Reggina
Lecce-Fiorentina
Milan-Roma
Sampdoria-Udinese
Siena-Juventus
Torino-Genoa

Classifica marcatori

23 Di Vaio
21 Ibrahimovic
20 Milito
19 Gilardino
15 Kakà
14 Cavani, Pato
13 Inzaghi F., Mutu, Pellissier
12 Acquafresca, Amauri, Di Natale, Floccari, Miccoli, Quagliarella, Zarate 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here